circonvenzione di incapace

/Tag: circonvenzione di incapace

Ai fini dell’integrazione dell’elemento materiale del delitto di circonvenzione di incapace

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, Sentenza 7 maggio 2018, n. 19739 La massima estrapolata Ai fini dell’integrazione dell’elemento materiale del delitto di circonvenzione di incapace devono concorrere la minorata [...]

In tema di delitto di circonvenzione di persone incapaci il terzo eventualmente danneggiato in conseguenza degli atti dispositivi compiuti dall’incapace medesimo non assume la veste di persona offesa, che spetta soltanto all’incapace circonvenuto

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 12 marzo 2018, n. 11004. In tema di delitto di circonvenzione di persone incapaci il terzo eventualmente danneggiato in conseguenza degli atti dispositivi [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 26 marzo 2018, n.13968. Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 643 cod. pen., deve sussistere un rapporto “squilibrato” fra vittima ed agente

Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 643 cod. pen., deve sussistere un rapporto "squilibrato" fra vittima ed agente, in cui quest’ultimo abbia la possibilità di manipolare la [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 20 marzo 2017, n. 7081

Il contratto stipulato per effetto diretto della consumazione di un reato, come nella fattispecie di circonvenzione d'incapace ex art. 643 c.p., deve essere dichiarato nullo ai sensi dell'articolo 1418 c.c., [...]

Corte di Cassazione, sezione I, sentenza 19 maggio 2016, n. 10329

Il rigetto dell'azione volta ad ottenere l'annullamento di un contratto di compravendita «per incapacità di intendere e di volere» dell'alienante non esclude la successiva azione, mirante questa volta alla nullità [...]

Il contratto posto in essere sulla base di una condotta integrante la fattispecie penalmente rilevante della circonvenzione di incapace è nullo per violazione di una norma imperativa di ordine pubblico. Nel delitto di circonvenzione, la legge penale tutela, infatti, un interesse di orine pubblico ossia la libertà di autodeterminazione dell’incapace in ordine agli interessi patrimoniali, l’interesse alla libertà negoziale dei soggetti deboli e svantaggiati. Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 20 aprile 2016, n. 7785.

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE III SENTENZA 20 aprile 2016, n.7785  Ritenuto in fatto Il tribunale di Genova, con sentenza in data 28.3.2008, dichiarò la nullità della compravendita immobiliare con [...]

Carica Altri Articoli