Intervento di ristrutturazione edilizia
Articolo

Intervento di ristrutturazione edilizia

Consiglio di Stato, Sentenza|16 dicembre 2021| n. 8398. Intervento di ristrutturazione edilizia Ai fini della qualificazione di un intervento edilizio come “intervento di ristrutturazione edilizia”, e non come “intervento di nuova costruzione”, è del tutto irrilevante il fatto che l’edificio ricostruito, a seguito della demolizione, sia in tutto o in parte diverso dal precedente edificio...

Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva
Articolo

Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva

Consiglio di Stato, Sentenza|9 dicembre 2021| n. 22. Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva. Nei casi di impugnazione di un titolo autorizzatorio edilizio, riaffermata la distinzione e l’autonomia tra la legittimazione e l’interesse al ricorso quali condizioni dell’azione, è necessario che il giudice accerti, anche d’ufficio, la sussistenza di entrambi e non può...

Alternatività della sanzione pecuniaria rispetto all’ordine di demolizione
Articolo

Alternatività della sanzione pecuniaria rispetto all’ordine di demolizione

Consiglio di Stato, Sentenza|14 dicembre 2021| n. 8334. Alternatività della sanzione pecuniaria rispetto all’ordine di demolizione. L’articolo 34, II, Dpr n. 380/2001 nel disporre che, qualora in sede di esecuzione del provvedimento repressivo di un abuso edilizio risulti che la demolizione non possa avvenire senza pregiudizio della parte eseguita in conformità, può procedersi alla cd....

La qualifica di pertinenza urbanistica
Articolo

La qualifica di pertinenza urbanistica

Consiglio di Stato, Sentenza|15 dicembre 2021| n. 8374. La qualifica di pertinenza urbanistica è applicabile soltanto ad opere di modesta entità e accessorie rispetto ad una principale, quali p. es. i piccoli manufatti per il contenimento di impianti tecnologici et similia, tali, cioè, da non avere alcuna diversa utilizzazione economica. Ma tal qualifica non può...

Intervento di ristrutturazione edilizia
Articolo

Intervento di ristrutturazione edilizia

Consiglio di Stato, Sentenza|16 dicembre 2021| n. 8398. Ai fini della qualificazione di un intervento edilizio come “intervento di ristrutturazione edilizia”, e non come “intervento di nuova costruzione”, è del tutto irrilevante il fatto che l’edificio ricostruito, a seguito della demolizione, sia in tutto o in parte diverso dal precedente edificio demolito, in quanto tale...

La valutazione di impatto ambientale la P.A.
Articolo

La valutazione di impatto ambientale la P.A.

Consiglio di Stato, Sentenza|14 dicembre 2021| n. 8329. Con la valutazione di impatto ambientale la P.A. è chiamata a ricercare attivamente, nella ponderazione comparativa di istanze potenzialmente confliggenti, un complessivo bilanciamento tra gli interessi perseguiti con la realizzazione dell’opus, da un lato, e le contrapposte esigenze di preservazione del contesto ambientale lato sensu inteso, dall’altro....

Le scelte in sede di pianificazione urbanistica
Articolo

Le scelte in sede di pianificazione urbanistica

Consiglio di Stato,Sentenza|14 dicembre 2021| n. 8345. Le scelte in sede di pianificazione urbanistica. Le scelte effettuate dall’Amministrazione in sede di pianificazione urbanistica costituiscono dunque apprezzamenti di merito sottratti al sindacato di legittimità se non per profili di illogicità ed irragionevolezza. Il principio secondo cui l’onere di motivazione gravante sull’Amministrazione in sede di adozione di...

La condizione meramente potestativa
Articolo

La condizione meramente potestativa

Consiglio di Stato, Sentenza|14 dicembre 2021| n. 8334. La condizione è definita meramente potestativa allorquando il suo verificarsi scaturisce da un fatto volontario il cui compimento o la cui omissione non dipende da seri o apprezzabili motivi, ma dal mero arbitrio della parte, svincolato da qualsiasi razionale valutazione di opportunità e convenienza. Sentenza|14 dicembre 2021|...

Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa
Articolo

Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

Consiglio di Stato, Sentenza|14 dicembre 2021| n. 8353. Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Nell’ambito delle gare da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa è necessario che nell’assegnazione dei punteggi venga utilizzato tutto il potenziale differenziale previsto per il prezzo, al fine di evitare uno svuotamento di efficacia sostanziale della componente economica dell’offerta. Sentenza|14...

Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva
Articolo

Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva

Consiglio di Stato, Sentenza|9 dicembre 2021| n. 22. Impugnazione di titoli edilizi e la legittimazione attiva. Nei casi di impugnazione di un titolo autorizzatorio edilizio, riaffermata la distinzione e l’autonomia tra la legittimazione e l’interesse al ricorso quali condizioni dell’azione, è necessario che il giudice accerti, anche d’ufficio, la sussistenza di entrambi e non può...