Diritti reali e Condominio

L’apertura di finestre e balconi in aggiunta a quelli preesistenti costituisce aggravamento di servitu’

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 24 settembre 2018, n. 22501. La massima estrapolata: L'apertura di finestre e balconi in aggiunta a quelli preesistenti costituisce aggravamento di servitu'. In [...]

Il principio “possesso vale titolo”, sancito dall’art. 1153 c.c. per i beni mobili non registrati, concerne l’acquisto della proprietà di detti beni

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Ordinanza 13 settembre 2018, n. 22261. La massima estrapolata: Il principio “possesso vale titolo”, sancito dall’art. 1153 c.c. per i beni mobili non registrati, [...]

L’atto di accettazione dell’eredita’ non e’ idoneo a provare un titolo di acquisto originario

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 10 settembre 2018, n. 21940. La massima estrapolata: L'atto di accettazione dell'eredita' non e' idoneo a provare un titolo di acquisto originario, giacche' [...]

L’espressione di aver posseduto per oltre vent’anni è talmente generica che lascia indeterminati i termini essenziali della fattispecie dell’usucapione

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 7 settembre 2018, n. 21873. La massima estrapolata: L'espressione di aver posseduto per oltre vent'anni è talmente generica che lascia indeterminati i termini [...]

Poiché il possessore di un fondo ha il potere di usarne e goderne secondo la sua normale destinazione, qualunque intervento del vicino titolare di una servitù di passo su parte di tale fondo, diretto a limitare tale uso e godimento oltre il necessario per il godimento di quella servitù, costituisce turbativa del possesso

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 7 agosto 2018, n. 20581. La massima estrapolata: Poiché il possessore di un fondo ha il potere di usarne e goderne secondo la [...]

In tema di condominio negli edifici, per tutelare la proprietà di un bene appartenente a quelli indicati dall’art. 1117 cod. civ.non è necessario che il condominio dimostri con il rigore richiesto per la rivendicazione la comproprietà del medesimo

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 7 agosto 2018, n. 20593. La massima estrapolata: In tema di condominio negli edifici, per tutelare la proprietà di un bene appartenente a [...]

La regola stabilita dall’art. 950, ultimo comma, c.c. trova applicazione anche nel caso in cui all’accertamento del confine si proceda in via incidentale, ai fini della verifica del rispetto delle distanze

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 9 agosto 2018, n. 20691. La massima estrapolata: La regola stabilita dall'art. 950, ultimo comma, c.c. trova applicazione anche nel caso in cui all'accertamento [...]

L’accertamento del superamento della soglia di normale tollerabilita’ di cui all’articolo 844 c.c., comporta nella liquidazione del danno da immissioni, l’esclusione di qualsiasi criterio di contemperamento di interessi contrastanti e di priorita’ dell’uso

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 3 settembre 2018, n. 21554. La massima estrapolata: Il danno alla salute non puo' ritenersi sussistente in re ipsa. L'assenza di un danno [...]

In tema di condominio negli edifici, un muro di recinzione e delimitazione di un giardino di proprieta’ esclusiva, che pur risulti inserito nella struttura del complesso immobiliare, non puo’ di per se’ ritenersi incluso fra le parti comuni

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 12 settembre 2018, n. 22155. La massima estrapolata: In tema di condominio negli edifici, un muro di recinzione e delimitazione di un giardino [...]

In caso di mancata trascrizione del relativo atto costitutivo, la servitu’ e’ inopponibile agli aventi causa, a titolo particolare, del proprietario del fondo servente

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Sentenza 31 agosto 2018, n. 21501. La massima estrapolata: In caso di mancata trascrizione del relativo atto costitutivo, la servitu' e' inopponibile agli aventi [...]

Ai fini della determinazione della competenza per valore in relazione ad una vertenza avente ad oggetto il riparto di una spesa approvata dall’assemblea

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 28 agosto 2018, n. 21227. La massima estrapolata: Ai fini della determinazione della competenza per valore in relazione ad una vertenza avente ad [...]

L’estensione e le modalità di esercizio della servitù vanno dedotte principalmente dal titolo

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, Ordinanza 9 agosto 2018, n. 20696. La massima estrapolata: L'estensione e le modalità di esercizio della servitù vanno dedotte principalmente dal titolo, tenuto conto [...]

Carica Altri Articoli