Cassazione civile 2012

Corte di Cassazione, sezioni unite, sentenza 22 luglio 2013, n.17781. La mediazione civile e commerciale di cui al d.lgs. 28/2010 può trovare applicazione anche con riguardo alle controversie relative alla domanda di equa riparazione in quanto vertenti su diritti patrimoniali e disponibili e, quindi, possibili oggetto di transazioni e conciliazioni

La massima 1. La mediazione civile e commerciale di cui al d.lgs. 28/2010 può trovare applicazione anche con riguardo alle controversie relative alla domanda di equa riparazione in quanto vertenti [...]

Corte di Cassazione, sezioni unite, sentenza 8 febbraio 2013 n. 3040. Il ministero della difesa deve indennizzare il militare per le malattie contratte durante il servizio di leva a seguito di una aggressione subita da parte di sconosciti mentre si trovava in libera uscita in divisa

    Il testo integrale   Corte di Cassazione, sezioni unite, sentenza 8 febbraio 2013 n. 3040[1]   [1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza del 27 dicembre 2012, n. 23930. In tema di divisione ereditaria, il criterio dell’estrazione a sorte previsto dall’art. 729 cod. civ. non ha carattere assoluto

Le massime 1. In tema di divisione ereditaria, il criterio dell'estrazione a sorte previsto dall'art. 729 cod. civ. nel caso di uguaglianza di quote a garanzia della trasparenza delle operazioni [...]

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 5 novembre 2012, n. 18910. Se il parapetto non ha una altezza che consente un comodo affaccio in tutta sicurezza non possono essere invocate le distanze minime per il diritto di veduta previste degli artt. 905 e 907 c.c.

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II CIVILE Sentenza 5 novembre 2012, n. 18910   Svolgimento del processo Con sentenza del 14.3.01 il Tribunale di Trani, sez. dist. di Andria, a [...]

Corte di Cassazione, sezioni Unite, sentenza del 19 dicembre 2012, n. 23465. Sospensione per l’Avvocato che predispone una falsa lettera di messa in mora per farsi pagare dai clienti

Suprema Corte di Cassazione sezioni Unite sentenza del 19 dicembre 2012, n. 23465 Svolgimento del processo Con pronuncia del 20 luglio 2009, il Consiglio dell’ordine degli avvocati di Asti aveva [...]

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 18 dicembre 2012, n. 23318. Quietanza di pagamento e la simulazione della quietanza rilasciata dal fallito in bonis

Le massime 1. La quietanza, rilasciata dal creditore al debitore all'atto del pagamento, ha natura di confessione stragiudiziale su questo fatto estintivo dell'obbligazione secondo la previsione dell'art. 2735 cod. civ., [...]

Carica Altri Articoli