Corte di Cassazione

//Corte di Cassazione

La condotta di indubbia gravità tenuta dal dipendente al di fuori del luogo di lavoro giustifica il suo licenziamento senza preavviso, in quanto idonea a compromettere irrimediabilmente il vincolo fiduciario

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 6 agosto 2018, n. 20562. La massima estrapolata: La condotta di indubbia gravità tenuta dal dipendente al di fuori del luogo di lavoro giustifica [...]

La domanda di risarcimento per sinistro avvenuto all’estero in danno di cittadino italiano da parte di un cittadino straniero

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Ordinanza 21 agosto 2018, n. 20841. La massima estrapolata: La domanda di risarcimento per sinistro avvenuto all'estero in danno di cittadino italiano da parte [...]

Il divieto di cui all’art. 4 Stat. Lav. riguarda l’attività di sorveglianza effettuata con sistemi idonei al controllo a distanza dell’attività lavorativa e non è quindi applicabile al sistema attraverso il quale sono gestiti gli accessi negli uffici

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 21 agosto 2018, n. 20879. La massima estrapolata: Il divieto di cui all'art. 4 Stat. Lav. riguarda l'attività di sorveglianza effettuata con sistemi idonei [...]

Il medico impiegato presso una pubblica amministrazione a tempo indeterminato deve rispettare l’articolo 53 del Dlgs 165/2001 che richiama il regime delle incompatibilità e il divieto di cumulo previsto dal Dpr 3/1957

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 21 agosto 2018, n. 20880. La massima estrapolata: Il medico impiegato presso una pubblica amministrazione a tempo indeterminato deve rispettare l'articolo 53 del Dlgs [...]

Nella locazione di immobili per uso diverso da quello abitativo, convenzionalmente destinati ad una attività il cui esercizio richieda specifici titoli autorizzativi dipendenti anche dalla situazione edilizia del bene

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Sentenza 21 agosto 2018, n. 20848. La massima estrapolata: Nella locazione di immobili per uso diverso da quello abitativo, convenzionalmente destinati ad una attività [...]

La possibilità per l’imprenditore di difendersi personalmente senza la difesa tecnica nel procedimento prefallimentare rafforza l’obbligo di metterlo in condizioni di spiegare le proprie ragioni

Consiglio di Stato, sezione terza civile, Ordinanza 22 agosto 2018, n. 20957. La massima estrapolata: La possibilità per l'imprenditore di difendersi personalmente senza la difesa tecnica nel procedimento prefallimentare rafforza [...]

Carica Altri Articoli