intercettazioni

/Tag: intercettazioni

Non utilizzabili le intercettazioni durate per 40 giorni se il reato non rientra nella fattispecie di tipo associativo.

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 4 maggio 2018, n. 19528. Non utilizzabili le intercettazioni durate per 40 giorni se il reato non rientra nella fattispecie di tipo associativo. [...]

Il reato ex Decreto Legislativo n. 74 del 2000, articolo 11, e’ configurabile esclusivamente allorche’ l’attivita’ simulatoria, o comunque fraudolenta, posta in essere dall’agente e’ finalizzata alla personale sottrazione al pagamento dei debiti tributari riferibili alle imposte sui redditi o sul valore aggiunto ovvero ad interessi e sanzioni relative a dette imposte.

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 26 marzo 2018, n. 14007. Il reato ex Decreto Legislativo n. 74 del 2000, articolo 11, e' configurabile esclusivamente allorche' l'attivita' simulatoria, o [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 febbraio 2018, n. 6722. Il ricorso per Cassazione per travisamento del contenuto di una intercettazione

Il ricorso per Cassazione, per travisamento del contenuto di una intercettazione, deve essere accompagnato, a pena di inammissibilita', dalla integrale produzione del contenuto della telefonata, o dalla integrale trascrizione in [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 7 novembre 2017, n. 50760. Onere del Pm di mettere a disposizione della difesa, prima del riesame, tutti i files audio della conversazioni intercettate

Onere del Pm di mettere a disposizione della difesa, prima del riesame, tutti i files audio della conversazioni intercettate. In caso contrario esse non possono essere poste alla base del [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 20 ottobre 2017, n. 48370. Sono utilizzabili i risultati di intercettazioni informatiche o telematiche compiute mediante l’installazione di un “captatore informatico” (cd. trojan)

Sono utilizzabili i risultati di intercettazioni informatiche o telematiche compiute mediante l’installazione di un “captatore informatico” (cd. trojan) in un dispositivo elettronico anche se si trova in un luogo di [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 18 settembre 2017, n. 42566. Il divieto di utilizzazione a fini di valutazione del quadro indiziario delle notizie acquisite dalla polizia giudiziaria presso informatori

Il divieto di utilizzazione a fini di valutazione del quadro indiziario delle notizie acquisite dalla polizia giudiziaria presso informatori (articolo 267, comma 1-bis in relazione all'articolo 203 c.p.p., comma 1-bis) [...]

Corte di Cassazione, sezione VI penale, sentenza 9 maggio 2017, n. 22570

Nel provvedimento cautelare personale l'omesso deposito del brogliaccio di ascolto e dei files audio delle registrazioni di conversazioni oggetto di intercettazione non è sanzionato da nullità o inutilizzabilità perché basta [...]

Corte di Cassazione, S.U.P., sentenza 1 luglio 2016, n. 26889

In materia di intercettazione telematica, solo limitatamente ai procedimenti per reati di “criminalità organizzata” è consentita l'intercettazione di conversazioni o comunicazioni tra presenti mediante l'installazione di un “captatore informatico” in [...]

Corte di Cassazione, sezione V, sentenza 10 febbraio 2016, n. 5550. La localizzazione mediante rilevamento con sistema satellitare, comunemente denominato GPS, costituisce una forma di pedinamento elettronico

Suprema Corte di Cassazione sezione V sentenza 10 febbraio 2016, n. 5550 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Carica Altri Articoli