riciclaggio

/Tag: riciclaggio

Il possesso di un’ingente somma di denaro contante, detenuta da un soggetto che si prepara ad uscire dal territorio nazionale, non basta per far scattare il reato di riciclaggio

Consiglio di Stato, sezione terza penale, Sentenza 27 agosto 2018, n. 39006. La massima estrapolata: Il possesso di un'ingente somma di denaro contante, detenuta da un soggetto che si prepara [...]

In ordine alla circostanza aggravante di cui alla L. Fall., articolo 219, comma 1

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, Sentenza 17 maggio 2018, n. 21925.   La massima estrapolata:   In ordine alla circostanza aggravante di cui alla L. Fall., articolo 219, comma [...]

Il reato di intestazione fittizia o di fraudolento trasferimento di denaro concorre con il riciclaggio di denaro provento di attivita’ illecite

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 20 aprile 2018, n. 17996. Il delitto di appropriazione indebita e' reato istantaneo, che si consuma con la prima condotta appropriativa e cioe' [...]

Si e’ in presenza di un fatto di riciclaggio ogni qualvolta il singolo, ricevuta una somma di denaro provento di reato, lo reimpiega mediante versamento su conti correnti bancari intestati a proprio nome con l’intento di mascherare l’effettiva provenienza dello stesso

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 15 marzo 2018, n. 11836. Si e' in presenza di un fatto di riciclaggio ogni qualvolta il singolo, ricevuta una somma di denaro [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 13 febbraio 2018, n. 6966. La clausola di esclusione della responsabilità prevista dall’art. 648 bis del Codice penale sul reato di riciclaggio

La clausola di esclusione della responsabilità prevista dall'art. 648 bis del Codice penale sul reato di riciclaggio non opera nei confronti dell'aderente dell'associazione che ha il compito di ripulire e [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 6 febbraio 2018, n. 5459. Ai fini del reato di riciclaggio la condotta deve essere idonea ad ostacolare l’identificazione della provenienza del bene

Ai fini del reato di riciclaggio la condotta deve essere idonea ad ostacolare l'identificazione della provenienza del bene, non basta la sola ricezione di somme oggetto di distrazione Sentenza 6 [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 17 novembre 2017, n. 52549. Integra il delitto di riciclaggio il compimento di operazioni consapevolmente volte a impedire in modo definitivo l’accertamento della provenienza del denaro

Integra il delitto di riciclaggio il compimento di operazioni consapevolmente volte a impedire in modo definitivo l'accertamento della provenienza del denaro: tra di esse rientra la condotta di chi deposita [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 19 ottobre 2017, n. 48217. In tema di riciclaggio di carte di credito rubate o clonate

In tema di riciclaggio di carte di credito rubate o clonate, l'indebita utilizzazione delle carte stesse non costituisce reato presupposto del riciclaggio, ma reato strumentale alla commissione del riciclaggio medesimo [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 25 ottobre 2017, n. 49003. Il riciclaggio ha per oggetto, come profitto del reato, l’intero ammontare delle somme “ripulite” attraverso le operazioni compiute dall’imputato, a prescindere dalla sua “quota”.

Il riciclaggio ha per oggetto, come profitto del reato, l’intero ammontare delle somme “ripulite” attraverso le operazioni compiute dall’imputato, a prescindere dalla sua “quota”. Di conseguenza, è legittima la confisca [...]

Corte di Cassazione, sezion eferiale penale, sentenza 21 settembre 2017, n. 43144. Riciclaggio e autoriciclaggio con intestazioni fittizie

Il delitto di trasferimento fraudolento di valori ex Decreto Legge n. 306 del 1992, articolo 12 quinquies (conv. in L. n. 356 del 1992) puo' fungere da reato presupposto dei [...]

Carica Altri Articoli