Presidente PETITTI Stefano

/Tag:Presidente PETITTI Stefano

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, ordinanza 3 gennaio 2018, n. 48. Ai sensi della L. 24 novembre 1981, n. 689, articolo 4 per integrare l’elemento soggettivo dell’illecito e’ sufficiente la semplice colpa

Ai sensi della L. 24 novembre 1981, n. 689, articolo 4 per integrare l'elemento soggettivo dell'illecito e' sufficiente la semplice colpa, l'errore sulla liceita' della condotta, collegato alla buona fede, [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 28 dicembre 2017, n. 31017. Le domande aventi ad oggetto diversi e distinti diritti di credito, benché relativi ad un medesimo rapporto di durata tra le parti, possono essere proposte in separati processi, solo se risulti in capo al creditore un interesse oggettivamente valutabile alla tutela processuale frazionata

Le domande aventi ad oggetto diversi e distinti diritti di credito, benché relativi ad un medesimo rapporto di durata tra le parti, possono essere proposte in separati processi, solo se [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 15 dicembre 2017, n. 30252. Il criterio di collegamento stabilito dall’art. 11 c.p.p., richiamato dall’art. 3, primo comma, della L. n. 89/2001, va applicato con riferimento al luogo in cui ha sede il giudice di merito, ordinario o speciale, dinanzi al quale ha avuto inizio il giudizio “presupposto”.

Il criterio di collegamento stabilito dall'art. 11 c.p.p., richiamato dall'art. 3, primo comma, della L. n. 89/2001, va applicato con riferimento al luogo in cui ha sede il giudice di [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 19 dicembre 2017, n. 30528. Le norme sulle distanze sono applicabili anche tra i condomini di un edificio condominiale soltanto se compatibili con la disciplina particolare relativa alle cose comuni, cioè quando l’applicazione di quest’ultima non sia in contrasto con le prime

Le norme sulle distanze sono applicabili anche tra i condomini di un edificio condominiale soltanto se compatibili con la disciplina particolare relativa alle cose comuni, cioè quando l'applicazione di quest'ultima [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 7 novembre 2017, n. 26346. Divieto di collocazione sulla sede stradale sulle sue pertinenze o in prossimità di essa di insegne cartelli manifesti impianti di pubblicità

Per quanto riguarda la pubblicità sulle strade spetta al Comune valutare l'impatto sulla sicurezza della circolazione Ordinanza 7 novembre 2017, n. 26346 Data udienza 25 maggio 2017 REPUBBLICA ITALIANA IN [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 14 dicembre 2017, n. 30071. L’azione di un condomino diretta alla demolizione, al ripristino, o comunque al mutamento dello stato di fatto degli elementi decorativi del balcone di un edificio in condominio

Mentre i balconi di un edificio condominiale non rientrano tra le parti comuni, ai sensi dell'articolo 1117 c.c., non essendo necessari per l'esistenza del fabbricato, ne' essendo destinati all'uso o [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 15 dicembre 2017, n. 30252. Il criterio di collegamento stabilito dall’art. 11 c.p.p., richiamato dall’art. 3, primo comma, della L. n. 89/2001

Il criterio di collegamento stabilito dall'art. 11 c.p.p., richiamato dall'art. 3, primo comma, della L. n. 89/2001, va applicato con riferimento al luogo in cui ha sede il giudice di [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 12 dicembre 2017, n. 29748. La ripartizione delle spese per l’autospurgo segue il criterio sancito dall’articolo 1123 del Codice civile, in misura proporzionale al valore della proprietà.

La ripartizione delle spese per l'autospurgo segue il criterio sancito dall'articolo 1123 del Codice civile, in misura proporzionale al valore della proprietà. Sentenza 12 dicembre 2017, n. 29748 Data udienza [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 29 novembre 2017, n. 28616. È invalida la delibera che impone all’unica condomina rimasta allacciata al servizio idrico comune di pagare per intero le spese di manutenzione dell’impianto

È invalida la delibera che impone all'unica condomina rimasta allacciata al servizio idrico comune di pagare per intero le spese di manutenzione dell'impianto. Ordinanza 29 novembre 2017, n. 28616 Data [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 30 novembre 2017, n. 28748. In caso di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada l’agente della riscossione deve rispondere delle spese nei confronti dell’opponente vittorioso

In caso di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada l'agente della riscossione deve rispondere delle spese nei confronti dell'opponente vittorioso Sentenza 30 novembre 2017, n. 28748 Data udienza [...]

Carica Altri Articoli
Vai alla barra degli strumenti