straniero

/Tag: straniero

Ai sensi dell’art. 4 del d.lgs. n. 286 del 1998, in caso di condanna (anche non definitiva) del cittadino extracomunitario per qualsivoglia reato in materia di stupefacenti, il provvedimento di rifiuto del permesso di soggiorno costituisce per l’autorità competente un atto vincolato

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 12 luglio 2018, n. 4255. La massima estrapolata: Ai sensi dell’art. 4 del d.lgs. n. 286 del 1998, in caso di condanna (anche non [...]

Consiglio di Stato, sezione terza, sentenza 20 marzo 2018, n. 1801. La condanna con provvedimento irrevocabile per alcuno dei reati quali la ricettazione e il commercio di prodotti con segni falsi, comporta automaticamente la preclusione del rilascio o rinnovo, o la revoca, del permesso di soggiorno allo straniero

Ai sensi dell'art. 26, comma 7 bis, del D.Lgs. n. 286 del 1998, la condanna con provvedimento irrevocabile per alcuno dei reati previsti dalle disposizioni del Titolo III, Capo III, [...]

Consiglio di Stato, sezione terza, sentenza 15 gennaio 2018, n. 166. L’omesso versamento dei contributi e la mancanza di reddito del datore di lavoro non costituiscono elementi preclusivi dell’emersione, ma consentono soltanto di presumere fino a prova

L'omesso versamento dei contributi e la mancanza di reddito del datore di lavoro non costituiscono elementi preclusivi dell'emersione, ma consentono soltanto di presumere fino a prova Sentenza 15 gennaio 2018, [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 6 novembre 2017, n. 50457. Opposizione a decreto di espulsione

L'intenzione di voler contrarre matrimonio con una donna italiana non è giuridicamente rilevante nel caso di un immigrato in carcere, a cui sia scaduto il permesso di soggiorno e su [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 26 ottobre 2017, n. 49242. Va accolta la richiesta di revoca anticipata della misura di sicurezza dell’espulsione in attesa della protezione sussidiaria

Va accolta la richiesta di revoca anticipata della misura di sicurezza dell'espulsione in attesa della protezione sussidiaria, nei confronti di un soggetto che sta espiando una pena per violazione delle [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 13 novembre 2017, n. 26803. Il migrante, a prescindere da una sua richiesta, ha diritto di essere ascoltato nel corso del procedimento di convalida di trattenimento.

Il migrante, a prescindere da una sua richiesta, ha diritto di essere ascoltato nel corso del procedimento di convalida di trattenimento. Ordinanza 13 novembre 2017, n. 26803 Data udienza 17 [...]

Carica Altri Articoli