Relatore ANDREAZZA Gastone

/Tag: Relatore ANDREAZZA Gastone

Mentre l’applicazione della sopravvenuta legge penale piu’ favorevole, che attiene alla vigenza normativa, trova un limite invalicabile nella sentenza irrevocabile, cio’ non puo’ valere per la sopravvenuta declaratoria di illegittimita’ costituzionale

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 21 marzo 2018, n. 13110. Mentre l'applicazione della sopravvenuta legge penale piu' favorevole, che attiene alla vigenza normativa, trova un limite invalicabile nella [...]

La percentuale dell’imposta evasa pari al 10% rispetto all’ammontare complessivo degli elementi attivi indicati in dichiarazione non ha subito alcuna modifica per effetto del Dlgs 158/2015.

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 21 marzo 2018, n. 13107. La percentuale dell'imposta evasa pari al 10% rispetto all'ammontare complessivo degli elementi attivi indicati in dichiarazione non ha [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 27 febbraio 2018, n. 8995. Il liquidatore di societa’ risponde del delitto di omesso versamento delle ritenute certificate

Il liquidatore di societa' risponde del delitto di omesso versamento delle ritenute certificate, previsto dal Decreto Legislativo 10 marzo 2000, n. 74, articolo 10-bis, non per il mero fatto del [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 25 gennaio 2018, n. 3658. Il sopravvenuto fallimento dell’agente non e’ sufficiente a scriminare il precedente omesso versamento delle ritenute

Il sopravvenuto fallimento dell'agente non e' sufficiente a scriminare il precedente omesso versamento delle ritenute, essendo obbligo del sostituto d'imposta quello di ripartire le risorse esistenti all'atto della corresponsione delle [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 16 gennaio 2018, n. 1580. La particolare dichiarazione di estinzione di cui all’art. 162-ter c.p. non può operare per il reato di atti sessuali con minorenni

La particolare dichiarazione di estinzione di cui all’art. 162-ter c.p. non può operare per il reato di atti sessuali con minorenni posto che se è vero che tale delitto è [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 3 ottobre 2017, n. 45552. In ordine al sequestro preventivo per equivalente, disposto per il reato di cui al Decreto Legislativo n. 74 del 2000, articolo 10 bis

Confisca dei beni del legale rappresentante se da una comunicazione dell'agenzia delle entrate, relativa alla decadenza della società dal beneficio della rateizzazione del debito tributario per il pagamento di una [...]

Carica Altri Articoli