Presidente Novik Adet Ton

/Tag:Presidente Novik Adet Ton

Risponde ad una precisa esigenza di chiarezza l’inserimento della specificazione “anche senza convivenza” in quest’ultima norma, che prevede l’aggravamento del reato di violenza sessuale di cui all’articolo 609-bis c.p. se vi e’ o vi e’ stata relazione affettiva fra l’agente e la persona offesa.

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 14 marzo 2018, n. 11604. Risponde ad una precisa esigenza di chiarezza l'inserimento della specificazione "anche senza convivenza" in quest'ultima norma, che prevede [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 20 febbraio 2018, n. 8108. Non punibile il saluto romano durante una commemorazione di militanti della destra fascista.

Non punibile il saluto romano durante una commemorazione di militanti della destra fascista. Sentenza 20 febbraio 2018, n. 8108 Data udienza 14 dicembre 2017 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 7 dicembre 2017, n. 55029. Scatta l’aggravante dell’impiego di un servizio internazionale di trasporto per chi fa entrare illegalmente in Italia clandestini portandoli a bordo della sua auto

Scatta l'aggravante dell'impiego di un servizio internazionale di trasporto per chi fa entrare illegalmente in Italia clandestini portandoli a bordo della sua auto imbarcata in un traghetto di linea Sentenza [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 7 dicembre 2017, n. 55029. L’aggravante dell’utilizzo di “servizi internazionali di trasporto”, prevista nell’art. 12 D.lgs. n. 286 del 1998

L'aggravante dell'utilizzo di "servizi internazionali di trasporto", prevista nell'art. 12 D.lgs. n. 286 del 1998 in relazione alle condotte consistenti nel compimento di atti diretti a procurare l'ingresso illegale nel [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 16 novembre 2017, n. 52465. E’ valida la notifica all’imputato del decreto di citazione a giudizio, effettuata mediante consegna ad impiegato dello studio legale presso il quale lo stesso ha eletto domicilio, a nulla rilevando che la consegna non sia avvenuta a mani del difensore ma di suo collaboratore

E' valida la notifica all’imputato del decreto di citazione a giudizio, effettuata mediante consegna ad impiegato dello studio legale presso il quale lo stesso ha eletto domicilio, a nulla rilevando [...]

Corte di Cassazione, sezione prima penale, sentenza 19 settembre 2017, n. 42834. Il divieto di ne bis in idem che ha assunto il rango di principio generale

Il divieto di ne bis in idem che ha assunto il rango di principio generale anche con l'attuale codice di rito non può dirsi violato se nei due processi relativi [...]

Carica Altri Articoli