Tag: omicidio colposo

La condotta di colui che lasci in sosta in corsia di emergenza di un’automobile priva di carburante non è causa dell’evento mortale occorso a un motociclista che si sia scontrato con il veicolo fermo, ma mera occasione dell’evento, in quanto il rischio che la condotta doverosa omessa tendeva ad evitare appartiene ad un’area diversa da quella in cui si è concretizzato l’evento. Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza 22 aprile 2016, n. 16995.

Suprema Corte di Cassazione sezione IV sentenza 22 aprile 2016, n. 16995 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: […]

In tema di dolo eventuale con riferimento al reato di omissione di soccorso, configurato in relazione al profilo intellettivo tutte le volte in cui l’agente consapevolmente rifiuti di accertare la sussistenza degli elementi in presenza dei quali la sua condotta costituisca reato, accettandone per ciò stesso l’esistenza. La contravvenzione prevista dall’art. 186 c.d.s. concorre con l’omicidio colposo commesso da conducente in stato di ebbrezza con violazione delle norme che disciplinano la circolazione stradale. Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza 22 aprile 2016, n. 16986

Suprema Corte di Cassazione sezione IV sentenza 22 aprile 2016, n. 16986 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: […]