minaccia

/Tag: minaccia

Nel reato di minaccia, elemento essenziale e’ la limitazione della liberta’ psichica mediante la prospettazione del pericolo che un male ingiusto possa essere cagionato dall’autore alla vittima

Corte di cassazione, sezione quinta, penale, Sentenza 10 maggio 2018, n. 20818. La massima estrapolata: Nel reato di minaccia, elemento essenziale e' la limitazione della liberta' psichica mediante la prospettazione [...]

Ai fini della consumazione del reato di cui all’art. 336 c.p., l’idoneità della minaccia posta in essere per costringere il pubblico ufficiale a compiere un atto contrario ai propri doveri deve essere valutata con un giudizio “ex ante”

Corte di Cassazione, sezione sesta penale, sentenza 3 maggio 2018, n. 19115. Ai fini della consumazione del reato di cui all'art. 336 c.p., l'idoneità della minaccia posta in essere per [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 6 febbraio 2018, n.5454. Ai fini dell’integrazione del delitto di minaccia, che ha natura di reato di pericolo, è sufficiente la mera esposizione a pericolo del bene giuridico

Ai fini dell'integrazione del delitto di minaccia, che ha natura di reato di pericolo, è sufficiente la mera esposizione a pericolo del bene giuridico, senza che si verifichi la effettiva [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 6 dicembre 2017, n. 54879. Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 612 c.p., è sufficiente l’ingiustizia del danno

Ai fini della configurabilità del reato di cui all'art. 612 c.p., è sufficiente l'ingiustizia del danno, senza necessità che si realizzi l'effettiva intimidazione della vittima - ha invece ribadito che [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 27 ottobre 2017, n. 49503. reclusione con l’aggravante di discriminazione e odio razziale per l’imputato che aveva dato dello “sporco negro” ad un africano

Reclusione con l'aggravante di discriminazione e odio razziale per l'imputato che aveva dato dello “sporco negro” ad un africano Sentenza 27 ottobre 2017, n. 49503 Data udienza 19 luglio 2017 [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, entenza 26 settembre 2017, n. 44381. Non è reato l’espressione “ve la farò pagare” se riferita all’esercizio di azioni giudiziarie.

Non è reato l'espressione “ve la farò pagare” se riferita all'esercizio di azioni giudiziarie, il che implica un diritto e non un danno ingiusto o una minaccia. Sentenza 26 settembre [...]

Carica Altri Articoli