divorzio

/Tag: divorzio

La revoca del consenso da parte di un coniuge all’udienza di comparizione non comporta l’arresto del procedimento.

Corte di Cassazione, sesta civile, Ordinanza 24 luglio 2018, n. 19540. La massima estrapolata: La revoca del consenso da parte di un coniuge all'udienza di comparizione non comporta l'arresto del [...]

Una volta dichiarata l’invalidita’ originaria del vincolo matrimoniale, vengono meno il presupposto per il riconoscimento di quell’assegno e le statuizioni accessorie ad esso connesse e da esso inevitabilmente dipendenti.

Corte di Cassazione, sezione prima civile, Ordinanza 11 maggio 2018, n. 11553. La massima estrapolata: Esclusivamente il passaggio in giudicato della sentenza di divorzio fa venir meno il vincolo matrimoniale [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 5 marzo 2018, n. 5088. L’obbligo dei genitori di concorrere al mantenimento dei figli, a norma degli articoli 147 e 148 c.c., non cessa ipso facto con il raggiungimento della maggiore età da parte di questi ultimi, ma perdura, in linea di principio, finche’ essi non abbiano raggiunto una propria indipendenza economica

L'obbligo dei genitori di concorrere al mantenimento dei figli, a norma degli articoli 147 e 148 c.c., non cessa ipso facto con il raggiungimento della maggiore età da parte di [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 21 dicembre 2017, n. 30738. La condizione di mancanza di indipendenza-autosufficienza economica e’ presupposto legale dell’attribuzione dell’assegno divorzile

La condizione di mancanza di indipendenza-autosufficienza economica e' presupposto legale dell'attribuzione dell'assegno divorzile, alla luce della recente evoluzione della giurisprudenza di legittimita' in materia, risultando irrilevante l'ulteriore riferimento, al requisito, [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 8 novembre 2017, n. 26489. La morte di uno dei coniugi, sopravvenuta in pendenza del giudizio di separazione personale o di divorzio, anche nella fase di legittimita’

La morte di uno dei coniugi, sopravvenuta in pendenza del giudizio di separazione personale o di divorzio, anche nella fase di legittimita', comporta la declaratoria di cessazione della materia del [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, sentenza 23 ottobre 2017, n. 25053. Ai fini del riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità

Il tenore letterale dell’art. 9 della legge n. 898 del 1970, subordinando il diritto alla pensione di reversibilità, ovvero ad una quota di essa, alla circostanza che il coniuge superstite [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 14 settembre 2017, n. 21345. La sentenza di rigetto della domanda di divorzio per l’intervenuta riconciliazione dei coniugi dopo la separazione

La sentenza di rigetto della domanda di divorzio per l'intervenuta riconciliazione dei coniugi dopo la separazione ha natura dichiarativa (in quanto accerta il sopravvenuto venir meno di una delle condizioni [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 31 agosto 2017, n. 20666. Separazione coniugi e sentenza non definitiva di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio

La sentenza non definitiva di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, che il Tribunale e' tenuto a pronunciare d'ufficio quando la causa sia, sul punto, matura per la [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, ordinanza 13 settembre 2017, n. 21215

Affidamento di un minore in via esclusiva al padre all'esito di una consulenza tecnica d’ufficio che riscontra i segni di una Pas (Parental Alienation Syndrom) materna in danno del padre. [...]

Corte di Cassazione, sezione VI civile, ordinanza 21 luglio 2017, n. 18111

Il coniuge divorziato che, di fatto instauri un rapporto con una nuova famiglia, fa venire meno ogni presupposto per la riconoscibilità dell'assegno divorzile a carico dell'altro coniuge Suprema Corte di [...]

Carica Altri Articoli