Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 28 febbraio 2013 n. 4986. Non opponibile al subentrante, in caso di cessione del contratto, il contratto simulato

11

www.studiodisa.it

Il testo integrale

 

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 28 febbraio 2013 n. 4986[1]

Il soggetto in mancanza di prova dell’adesione a questo negozio, è terzo rispetto ad esso, e perciò l’articolo 1415 del Cc e esclude l’opponibilità, a meno che sia provata la sua malafede da colui che contesta la presunzione della buona fede, in quanto terzo. Pertanto non gli sono opponibili gli accordi dissimulati contrari al contenuto del contratto e tale è stata qualificata la scrittura del 1° aprile 1998


[1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al Diritto
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/civile/civile/sentenzeDelGiorno/2013/02/cessione-della-locazione-non-opponibile-al-subentrante-il-contratto-simulato.html

 Archivio sentenze ordinanze

 sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2011/

 sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2012/ 

 sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2013/

 

     Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     renatodisa.com