Diritto del Lavoro e della Previdenza sociale

//Diritto del Lavoro e della Previdenza sociale

In tema di rapporto di lavoro con termine illegittimamente apposto, l’indennità di cui al comma 5 dell’articolo 32 della legge 183/2010, come disciplinata dall’articolo 1, comma 13. della legge 92/2012 con norma di interpretazione autentica, ha carattere forfetizzato e omnicomprensivo

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 2 luglio 2018, n. 17248. La massima estrapolata: In tema di rapporto di lavoro con termine illegittimamente apposto, l'indennità di cui al comma 5 [...]

La dirigenza medica non può pretendere il puntuale pagamento delle singole ore di straordinario, se non in casi residuali ed eccezionali

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Ordinanza 2 luglio 2018, n. 17260. La massima estrapolata: La dirigenza medica non può pretendere il puntuale pagamento delle singole ore di straordinario, se non [...]

Il procedimento per a.t.p.o. e’ puntualmente disciplinato dal legislatore nelle sue scansioni, sicche’ non puo’ configurarsi un ricorso ex articolo 414 c.p.c., per modificare le statuizioni contenute nel decreto di omologa

Corte di Cassazione, sezione sesta lavoro, Ordinanza 25 giugno 2018, n. 16615. La massima estrapolata: Il procedimento per a.t.p.o. e' puntualmente disciplinato dal legislatore nelle sue scansioni, sicche' non puo' [...]

Il licenziamento per superamento del comporto non puo’ assimilarsi ad un licenziamento disciplinare con i connessi obblighi in tema di specificita’ ab origine della contestazione

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 11 giugno 2018, n. 15095. La massima estrapolata: Il licenziamento per superamento del comporto non puo' assimilarsi ad un licenziamento disciplinare con i connessi [...]

Nelle materie in cui trova applicazione il rito del lavoro, giusto il richiamo disposto dall’articolo 447 bis c.p.c. il “dies a quo” di decorrenza del termine cd. lungo di decadenza per la proposizione della impugnazione, previsto dall’articolo 327 c.p.c., con riferimento alla pubblicazione della sentenza, deve essere individuato alla stessa data della udienza in cui e’ stato definito il giudizio

Corte di Cassazione, sezione terza civile, Ordinanza 7 giugno 2018, n. 14724. La massima estrapolata: Nelle materie in cui trova applicazione il rito del lavoro, giusto il richiamo disposto dall'articolo [...]

In tema di lavoro a tempo parziale, il lavoratore in regime di part-time non deve ricevere un trattamento meno favorevole rispetto al lavoratore a tempo pieno comparabile

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 27 giugno 2018, n. 16945. La massima estrapolata: In tema di lavoro a tempo parziale, il lavoratore in regime di part-time non deve ricevere [...]

Carica Altri Articoli