la disciplina delle società semplici e le società di capitali

In tema di reati fallimentari, la responsabilita’ del liquidatore. Il liquidatore è investito del potere di rappresentare la società non dal momento della sua nomina (assembleare o giudiziale) ma dalla data dell’iscrizione nel registro delle imprese

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 22 marzo 2018, n. 13400. In tema di reati fallimentari, la responsabilita' del liquidatore. Il liquidatore è investito del potere di rappresentare la [...]

Il socio di una società di persone, ancorché illimitatamente responsabile, può validamente prestare fideiussione in favore della società, giacché questa, pur se sprovvista di personalità giuridica, costituisce un distinto centro di interessi e di imputazione di situazioni sostanziali e processuali, dotato di una propria autonomia e capacità rispetto ai soci stessi

Corte di Cassazione, sezione prima civile, ordinanza 22 marzo 2018, n. 7139. Il socio di una società di persone, ancorché illimitatamente responsabile, può validamente prestare fideiussione in favore della società, [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, ordinanza 8 marzo 2018, n. 5565. Il danno cagionato mediante abuso di posizione dominante non è “in re ipsa”

Il danno cagionato mediante abuso di posizione dominante non è “in re ipsa”, ma, in quanto conseguenza diversa ed ulteriore rispetto alla distorsione delle regole della concorrenza, deve autonomamente provarsi [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, srdinanza 19 febbraio 2018, n. 3951. Il diritto di voto nell’assemblea della societa’, per le quote che siano state date in usufrutto

Il diritto di voto nell'assemblea della societa', per le quote che siano state date in usufrutto, compete unicamente all'usufruttuario, il quale esercita al riguardo un diritto suo proprio e percio' [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, sentenza 19 febbraio 2018, n. 3947. La cancellazione della società postula la liquidazione dei rapporti giuridici facenti capo a essa.

La cancellazione della società postula la liquidazione dei rapporti giuridici facenti capo a essa. Né la società può proporre domanda in giudizio. Il legale che l'abbia comunque patrocinata rischia la [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, sentenza 19 febbraio 2018, n. 3946. Impugnazione delibera assembleare; L’onere di provare il vizio da cui sarebbe affetta la delibera di aumento di capitale

Impugnazione delibera assembleare; L'onere di provare il vizio da cui sarebbe affetta la delibera di aumento di capitale – assenza di un debito nei confronti dei sottoscrittori - grava su [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, ordinanza 14 febbraio 2018, n. 3656. In tema di intestazione fiduciaria delle partecipazioni sociali, il fiduciante, il quale lamenti che il mancato esercizio del diritto di opzione

In tema di intestazione fiduciaria delle partecipazioni sociali, il fiduciante, il quale lamenti che il mancato esercizio del diritto di opzione, con la conseguente definitiva uscita dalla societa', sia dipeso [...]

Corte di Cassazione, sezione tributaria, ordinanza 30 gennaio 2018, n. 2257. Nelle s.p.a. ai sensi dell’articolo 2384 c.c. il potere di rappresentanza spetta agli amministratori le eventuali limitazioni, anche se pubblicate, non sono tendenzialmente – opponibili ai terzi

Nelle s.p.a. ai sensi dell'articolo 2384 c.c. il potere di rappresentanza spetta agli amministratori, a fortiori all'amministratore delegato, ha carattere generale e le eventuali limitazioni, anche se pubblicate, non sono [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, sentenza 26 gennaio 2018, n. 2041. In materia di circolazione di partecipazioni societarie

In materia di circolazione di partecipazioni societarie, non è corretto sostenere che il trasferimento dei titoli azionari (nel caso di specie, di una società di capitali) possa avvenire solo con [...]

Corte di Cassazione, sezione prima civile, sentenza 26 gennaio 2018, n. 2037. In caso di revoca dell’amministratore di societa’ azionaria

In caso di revoca dell'amministratore di societa' azionaria, alla responsabilita' contrattuale ex articolo 2383 c.c. relativa al lucro cessante per i compensi residui non percepiti, derivante dal fatto stesso del [...]

Carica Altri Articoli