processo amministrativo

/Tag: processo amministrativo

Consiglio di Stato, sezione quinta, sentenza 7 febbraio 2018, n. 817. Nella disciplina del PAT manca una specifica previsione di nullità per difetto della forma e della sottoscrizione digitale e dunque, alla luce dell’art. 156 Cod. proc. civ.

Nella disciplina del PAT manca una specifica previsione di nullità per difetto della forma e della sottoscrizione digitale e dunque, alla luce dell’art. 156 Cod. proc. civ., se il ricorso [...]

Consiglio di Stato, sezione terza, ordinanza 4 gennaio 2018, n. 48. Il silenzio e, più in generale, i comportamenti omissivi di natura autoritativa, costituiscono esercizio, ancorchè in negativo, o, se si preferisce, mancato esercizio, di potere pubblicistico.

Il silenzio e, più in generale, i comportamenti omissivi di natura autoritativa, costituiscono esercizio, ancorchè in negativo, o, se si preferisce, mancato esercizio, di potere pubblicistico. Ordinanza 4 gennaio 2018, [...]

Consiglio di Stato, sezione quarta, sentenza 13 dicembre 2017, n. 5876. La valutazione di merito sulla compensazione delle spese non e’ sindacabile in appello neppure per difetto di motivazione

La valutazione di merito sulla compensazione delle spese non e' sindacabile in appello neppure per difetto di motivazione, salvo l'ipotesi di decisione manifestamente irrazionale. Sentenza 13 dicembre 2017, n. 5876 [...]

Consiglio di Stato, sezione quarta, sentenza 4 dicembre 2017, n. 5665. Ai fini della dichiarazione d’improcedibilità di un ricorso per sopravvenuta carenza di interesse

Ai fini della dichiarazione d'improcedibilità di un ricorso per sopravvenuta carenza di interesse la sopravvenienza deve essere tale da rendere certa e definitiva l'inutilità della sentenza, per aver fatto venir [...]

Consiglio di Stato, sezione terza, sentenza 10 novembre 2017, n. 5182. La ratio del rito super accelerato introdotto dall’art. 204 comma 1 lett. d) del D.Lgs. n. 50/2016 per l’impugnativa dei provvedimenti di esclusione ed ammissione

La previsione di un rito super accelerato introdotto dall'art. 204 comma 1 lett. d) del D.Lgs. n. 50/2016 per l'impugnativa dei provvedimenti di esclusione ed ammissione, trova la sua ratio [...]

Consiglio di Stato, sezione quarta, sentenza 13 novembre 2017, n. 5190. Il divieto di proporre motivi nuovi in appello non è applicabile anche all’amministrazione resistente in primo grado

Il divieto di proporre motivi nuovi in appello non è applicabile anche all'amministrazione resistente in primo grado, la quale può impugnare la decisione del primo giudice per tutti i motivi [...]

Carica Altri Articoli