Presidente SAVANI Piero

/Tag: Presidente SAVANI Piero

In tema di reati tributari, per accertare l’ammontare dell’imposta evasa ai fini della verifica del superamento delle soglie di punibilita’

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 16 maggio 2018, n. 21639. La massima estrapolata: In tema di accertamento delle imposte sui redditi, l'Amministrazione finanziaria, ove sia omessa la dichiarazione [...]

Quando l’abolitio criminis viene dedotta in sede esecutiva, al giudice e’ richiesta la valutazione in astratto della fattispecie oggetto della sentenza rispetto al nuovo assetto del sistema penale

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 7 maggio 2018, n. 19699 La massima estrapolata Quando l'abolitio criminis viene dedotta in sede esecutiva, al giudice e' richiesta la valutazione in [...]

Ai fini dell’integrazione della condotta di partecipazione ad un’associazione di tipo mafioso

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 marzo 2018, n. 10813. Ai fini dell'integrazione della condotta di partecipazione ad un'associazione di tipo mafioso, l'investitura formale o la commissione di [...]

In tema di violenza sessuale, l’elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella intimidazione psicologica in grado di provocare la coazione della vittima, si configura anche nel compimento di atti sessuali repentini

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 marzo 2018, n. 10791. In tema di violenza sessuale, l'elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 1 marzo 2018, n. 9370. L’obbligo di motivazione deve intendersi adempiuto tutte le volte che la scelta del giudice di merito venga a cadere su una pena che, per la sua entita’ globale, non appaia sul piano della logica manifestazione sproporzionata rispetto al fatto oggetto di sanzione

L'obbligo di motivazione deve intendersi adempiuto tutte le volte che la scelta del giudice di merito venga a cadere su una pena che, per la sua entita' globale, non appaia [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 1 marzo 2018, n. 9365. L’adesione all’accertamento e la richiesta di rateizzazione del debito di imposta non sono sufficienti per far scattare la causa di non punibilità prevista per alcuni delitti tributari

L’adesione all’accertamento e la richiesta di rateizzazione del debito di imposta non sono sufficienti per far scattare la causa di non punibilità prevista per alcuni delitti tributari essendo invece necessario [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 21 febbraio 2018, n. 8421. Non può essere mantenuta la confisca dei beni rispetto ai reati aboliti per effetto del Dlgs 158/2015.

Non può essere mantenuta la confisca dei beni rispetto ai reati aboliti per effetto del Dlgs 158/2015. Sentenza 21 febbraio 2018, n. 8421 Data udienza 12 gennaio 2018 REPUBBLICA ITALIANA [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 febbraio 2018, n. 6722. Il ricorso per Cassazione per travisamento del contenuto di una intercettazione

Il ricorso per Cassazione, per travisamento del contenuto di una intercettazione, deve essere accompagnato, a pena di inammissibilita', dalla integrale produzione del contenuto della telefonata, o dalla integrale trascrizione in [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 febbraio 2018, n. 6737. Ai fini della integrazione del reato di omesso versamento ritenute non è sufficiente la presenza di liquidità

Ai fini della integrazione del reato di omesso versamento ritenute non è sufficiente la presenza di liquidità ma va provato anche l'elemento soggettivo, valutando anche l'effettività e il peso della [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 9 febbraio 2018, n. 6218. L’articolo 384 c.p. trova applicazione anche nel caso di semplice convivenza more uxorio.

L’articolo 384 c.p., che prevede la non punibilità – tra gli altri – per i reati di omessa denuncia, omesso referto, rifiuto di uffici legalmente dovuti, autocalunnia, falsa testimonianza, falsa [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 6 febbraio 2018, n. 5448. Il patteggiamento può essere chiesto solo a seguito dell’integrale pagamento del dovuto

Il patteggiamento può essere chiesto solo a seguito dell'integrale pagamento del dovuto Sentenza 6 febbraio 2018, n. 5448 Data udienza 12 gennaio 2018 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 31 gennaio 2018, n.4562. La fattispecie prevista dall’art. 348 cod. pen. di abusivo esercizio di una professione ha natura istantanea

La fattispecie prevista dall’art. 348 cod. pen. di abusivo esercizio di una professione ha natura istantanea, sicché’ essa non esige un’attività continuativa od organizzata, ma si perfeziona con il compimento [...]

Carica Altri Articoli