Presidente MAMMONE Giovanni

/Tag: Presidente MAMMONE Giovanni

Il trattamento pensionistico erogato dai fondi pensioni integrativi ha natura previdenziale, fin da quando tali fondi sono stati istituiti, ma ad esso non è applicabile il divieto di cumulo di rivalutazione monetaria ed interessi previsto dalla L. n. 412 del 1991, articolo 16, comma 6

Corte di Cassazione, sezioni unite civili, sentenza 20 marzo 2018, n. 6928. Il trattamento pensionistico erogato dai fondi pensioni integrativi ha natura previdenziale, fin da quando tali fondi sono stati [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 7 marzo 2018, n. 5380. I contributi versati alla Cassa forense a seguito di accertamento con adesione non aumentano la pensione.

I contributi versati alla Cassa forense a seguito di accertamento con adesione non aumentano la pensione. Sentenza 7 marzo 2018, n. 5380 Data udienza 2 novembre 2017 REPUBBLICA ITALIANA IN [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 6 febbraio 2018, n. 2838. La nozione di rischi professionali si estende a tutti gli infortuni “in stretto rapporto di connessione con l’attività protetta”.

La nozione di rischi professionali si estende a tutti gli infortuni “in stretto rapporto di connessione con l'attività protetta”. Sentenza 6 febbraio 2018, n. 2838 Data udienza 2 novembre 2017 [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 12 gennaio 2018, n. 669. L’attivita’ di investigatore privato, volta alla produzione di un servizio di acquisizione di dati e di elaborazione degli stessi, va inquadrata ai fini previdenziali ed assistenziali nel settore del commercio

L'attivita' di investigatore privato, volta alla produzione di un servizio di acquisizione di dati e di elaborazione degli stessi, va inquadrata ai fini previdenziali ed assistenziali nel settore del commercio, [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 8 gennaio 2018, n. 201. L’infortunio sul lavoro già alla base di una domanda giudiziale conclusasi con rigetto non è utile ai fini della richiesta all’Inail dell’unificazione dei postumi per ottenere una rendita complessiva

L'infortunio sul lavoro già alla base di una domanda giudiziale conclusasi con rigetto non è utile ai fini della richiesta all'Inail dell'unificazione dei postumi per ottenere una rendita complessiva Sentenza [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 8 gennaio 2018, n. 202. Il pagamento dell’obbligazione contributiva da parte dell’azienda, nonostante le misure sospensive, non realizza un indebito pagamento

Il pagamento dell'obbligazione contributiva da parte dell'azienda, nonostante le misure sospensive, non realizza un indebito pagamento ma al contrario l'estinzione dell'obbligazione contributiva Sentenza 8 gennaio 2018, n. 202 Data udienza [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 3 gennaio 2018, n. 42. Un istituto scolastico gestito da una congregazione religiosa puo’ assumere la natura di impresa industriale, e quindi usufruire degli sgravi contributivi a favore delle imprese industriali operanti nel mezzogiorno

Un istituto scolastico gestito da una congregazione religiosa puo' assumere la natura di impresa industriale, e quindi usufruire degli sgravi contributivi a favore delle imprese industriali operanti nel mezzogiorno, se [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 19 dicembre 2017, n. 30426. Mancato riconscimento all’indennità di disoccupazione

No all'indennità di disoccupazione se l'interruzione obbligatoria del rapporto di lavoro ha avuto inizio due giorni prima della scadenza del termine. Sentenza 19 dicembre 2017, n. 30426 Data udienza 13 [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 15 dicembre 2017, n. 30234. No al riscatto degli anni di laurea mediante compensazione con i maggiori contributi incassati dalla Cassa

No al riscatto degli anni di laurea mediante compensazione con i maggiori contributi incassati dalla Cassa a seguito del ricongiungimento con la contribuzione versata all'Inps Sentenza 15 dicembre 2017, n. [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 novembre 2017, n. 27225. Le società a capitale misto che esercitano attività industriali sono tenute a pagare i contributi previdenziali previsto per la cassa integrazione guadagni e la mobilità

Le società a capitale misto, e in particolare le spa a prevalente capitale pubblico che esercitano attività industriali sono tenute a pagare i contributi previdenziali previsto per la cassa integrazione [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 novembre 2017, n. 27224. All’avvocato iscritto all’albo che è anche insegnante part-time la cassa può negare indennità di maternità se questa è già stata corrisposta dal Miur

All'avvocato iscritto all'albo che è anche insegnante part-time la cassa può negare indennità di maternità se questa è già stata corrisposta dal Miur. Sentenza 16 novembre 2017, n. 27224 Data [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 15 novembre 2017, n. 27125. Il contributo dovuto alla cassa nazionale va determinato in base al reddito netto del geometra

Il contributo dovuto alla cassa nazionale va determinato in base al reddito netto del geometra, strettamente inerente l'esercizio della professione. Sentenza 15 novembre 2017, n. 27125 Data udienza 4 luglio [...]

Carica Altri Articoli