licenziamento

/Tag:licenziamento

In tema di licenziamento disciplinare

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 4 giugno 2018, n. 14192. Le massime estrapolate: In tema di licenziamento disciplinare spetta al giudice del merito procedere alla valutazione della proporzionalita' della [...]

Per l’indagine in ordine alla individuazione dei parametri per il licenziamento per giusta causa

Corte di Cassazione, sezione sesta lavoro, Ordinanza 24 maggio 2018, n. 12916. La massima estrapolata: Per l'indagine in ordine alla individuazione dei parametri per il licenziamento per giusta causa, quanto [...]

In materia di interpretazione dell’articolo 18, comma 4, novellato, l’insussistenza del fatto contestato comprende l’ipotesi del fatto sussistente ma privo del carattere di illiceita’ (o antigiuridicita’)

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 17 maggio 2018, n. 12102. La massima estrapolata: In materia di interpretazione dell'articolo 18, comma 4, novellato, l'insussistenza del fatto contestato comprende l'ipotesi del [...]

E’ illegittimo il licenziamento del lavoratore che registra le conversazione dei colleghi (alle quali partecipa) e fa anche dei filmati all’insaputa di questi, se non diffonde i dati ma li raccoglie in vista di un eventuale procedimento giudiziario

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Sentenza 10 maggio 2018, n. 11322 Le massime estrapolate E' illegittimo il licenziamento del lavoratore che registra le conversazione dei colleghi (alle quali partecipa) e [...]

Ove il recesso sia intimato “per scarso rendimento dovuto essenzialmente all’elevato numero di assenze, ma non tali da esaurire il periodo di comporto”, il licenziamento si rivela ingiustificato.

Corte di Cassazione, sezione lavoro, Ordinanza 8 maggio 2018, n. 10963 La massima estrapolata Lo scarso rendimento e' caratterizzato da colpa del lavoratore", per cui, ove il recesso sia intimato [...]

Carica Altri Articoli