dipendente pubblico

/Tag: dipendente pubblico

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 31 ottobre 2017, n. 25976 . Per ottenere il rimborso delle spese legali sostenute nel procedimento penale per fatti commessi nell’esercizio delle sue funzioni, il pubblico dipendente non deve solamente essere assolto, ma deve, altresì, comunicare all’ente di appartenenza la pendenza del procedimento

Per ottenere il rimborso delle spese legali sostenute nel procedimento penale per fatti commessi nell'esercizio delle sue funzioni, il pubblico dipendente non deve solamente essere assolto, ma deve, altresì, comunicare [...]

Corte di Cassazione, sezioni unite civili, sentenza 14 settembre 2017, n. 21301. Sul difetto di giurisdizione in ordine alla circostanza che le mansioni svolte alle dipendenze del datore lavoro privato fossero le stesse eseguite nel periodo precedente, in costanza di rapporto di lavoro pubblico

La circostanza che le mansioni svolte alle dipendenze del datore lavoro privato fossero le stesse eseguite nel periodo precedente, in costanza di rapporto di lavoro pubblico, non fa venir meno [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 1 marzo 2017, n. 5284

La pubblica amministrazione, ai fini del provvedimento disciplinare, è libera di valutare autonomamente gli atti del processo penale e di concludere che questi forniscono, senza bisogno di ulteriori indagini e [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 30 novembre 2016, n. 24444

Riconosciute le ragioni del segretario comunale in relazione alle modalità illegittime di quantificazione del danno subito in funzione della revoca dell'incarico Suprema Corte di Cassazione sezione lavoro sentenza 30 novembre [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 10 ottobre 2016, n. 20321

Il dipendente dell'Agenzia delle entrate assolto in sede penale ha diritto alla ricostruzione della posizione giuridico-economica per il periodo di sospensione cautelare dal servizio decisa in maniera autonoma dall'amministrazione fino [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 5 ottobre 2016, n. 19916

Ai dipendenti comunali distaccati presso il locale tribunale non spetta l’indennità di amministrazione, ex indennità giudiziaria, prevista dal Ccnl Ministeri per i dipendenti della Giustizia perché «il rapporto di lavoro [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 26 settembre 2016, n. 18858

Deve essere considerato sproporzionato rispetto alla violazione e quindi illegittimo il licenziamento del dipendente comunale che si assenta per malattia senza inviare il certificato del medico del Ssn nazionale o [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 19 settembre 2016, n. 18315

Legittimo il licenziamento del dipendente dell'Agenzia delle entrate che gestiva di fatto due studi di consulenza e aveva partecipato alla redazione di processi verbali di accesso e contestazioni nei confronti [...]

Carica Altri Articoli