contravvenzione

/Tag:contravvenzione

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 28 agosto 2017, n. 39449. Il pagamento della sanzione amministrativa effettuato ai sensi del Decreto Legislativo 19 dicembre 1994, n. 758, articolo 24 dal legale rappresentante della societa’

Riverbera l'effetto estintivo anche a favore del dipendente-contravventore, che abbia operato come persona fisica all'interno dell'azienda, sottolineando la rilevanza, ai fini estintivi della contravvenzione, dei dati obiettivi della eliminazione delle [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, ordinanza 9 gennaio 2014, n. 258. Confermate le sei contravvenzioni in danno di un invalido “per bronchite cronica” per aver il predetto posteggiato la propria autovettura al di fuori degli spazi riservati agli invalidi presenti in loco ed in zona permanentemente interdetta alla sosta

Suprema Corte di Cassazione sezione VI ordinanza  9 gennaio 2014, n. 258  Rilevato in fatto ed osservato in diritto Il Consigliere designato ha ritenuto d'avviare la trattazione in Camera di [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza n. 11335 del 13 maggio 2013. In caso di opposizione a sanzioni amministrative, non costituisce causa di inammissibilità il mancato deposito del verbale unitamente al ricorso

Suprema Corte di Cassazione sezione VI sentenza n. 11335 del 13 maggio 2013 Ordinanza Svolgimento del processo - Motivi della decisione Ritenuto che il consigliere designato ha depositato, in data [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza n. 10853 del 8 maggio 2013. Contravvenzione per violazione dell’art. 82 c.d.s. al camionista che trasporta sul suo autocarro la moglie

Suprema Corte di Cassazione sezione VI sentenza n. 10853 del 8 maggio 2013 Ordinanza   Fatto e diritto E.C. veniva raggiunto da verbale di contestazione dell'8 ottobre 2005 elevato dai [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, ordinanza 28 novembre 2012 n. 21199. Impugnabile la contravvenzione presa con l’autovelox se la presenza del rilevatore automatico era stata annunciata non attraverso l’apposita segnaletica ma soltando pubblicando la notizia dell’installazione sugli organi di stampa locale.

  Il testo integrale     Corte di Cassazione, sezione VI, ordinanza 28 novembre 2012 n. 21199[1] [1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza del 21 novembre 2012, n. 20534. In tema di sanzioni amministrative conseguenti a violazioni del codice della strada, il termine entro cui il proprietario del veicolo è tenuto – ai sensi dell’art. 126-bis, secondo comma, quarto periodo, del codice – a comunicare all’organo di polizia che procede i dati relativi al conducente, non decorre dalla definizione del procedimento di opposizione avverso il verbale di accertamento dell’illecito presupposto, ma dalla richiesta rivolta al proprietario dall’organo di polizia

  La massima In tema di sanzioni amministrative conseguenti a violazioni del codice della strada, il termine entro cui il proprietario del veicolo è tenuto - ai sensi dell’art. 126-bis, [...]

Carica Altri Articoli