bancarotta documentale

/Tag: bancarotta documentale

La necessità di acquisire presso terzi la documentazione contabile rappresenta una prova che la tenuta dei libri e delle altre scritture contabili fosse inidonea a rendere percepibile la reale rappresentazione del patrimonio o del movimento di affari della società

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, Sentenza 16 luglio 2018, n. 32654. La massima estrapolata La necessità di acquisire presso terzi la documentazione contabile rappresenta una prova che la tenuta [...]

In ordine al reato di bancarotta fraudolenta documentale

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, Sentenza 10 maggio 2018, n. 20807 La massima estrapolata Sussiste il reato di bancarotta fraudolenta documentale non solo quando la ricostruzione del patrimonio si [...]

Bancarotta fraudolenta. Il reato di bancarotta fraudolenta per distrazione e’ reato di pericolo e non e’ dunque necessario, per la sua sussistenza, la prova che la condotta abbia causato un effettivo pregiudizio ai creditori

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 22 marzo 2018, n. 13407. Poiche' l'imprenditore e' posto dal nostro ordinamento in una posizione di garanzia nei confronti dei creditori, i quali [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 13 marzo 2018, n. 11053. Per il reato di bancarotta documentale e per distrazione: l’imprenditore è punibile laddove la cessione di singoli beni e dell’avviamento sia riferibile a elementi produttivi che sono presenti nelle poste attive di bilancio.

Per il reato di bancarotta documentale e per distrazione: l’imprenditore è punibile laddove la cessione di singoli beni e dell’avviamento sia riferibile a elementi produttivi che sono presenti nelle poste [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 5 dicembre 2017, n.54692. In tema di bancarotta fraudolenta documentale

In tema di bancarotta fraudolenta documentale, l'imprenditore non è esente da responsabilità nel caso in cui affidi la contabilità dell'impresa a soggetti forniti di specifiche cognizioni tecniche, dipendenti o liberi [...]

Corte di Cassazione, sezione quinta penale, sentenza 24 ottobre 2017, n. 48765. Bancarotta documentale per chi annoti fatture non rispondenti al vero rispetto ai reali soggetti tra cui sono effettivamente intervenute le operazioni commerciali documentate.

Bancarotta documentale per chi annoti fatture non rispondenti al vero rispetto ai reali soggetti tra cui sono effettivamente intervenute le operazioni commerciali documentate. Sentenza 24 ottobre 2017, n. 48765 Data [...]

Corte di Cassazione, sezione V penale, sentenza 5 gennaio 2017, n. 537

Va annullata la condanna per bancarotta dell'amministratore della società adottata senza valutare tutte le prove, alcune contrastanti, ma dando un peso a quanto affermato dal curatore che aveva acquisito le [...]

Corte di Cassazione, sezione V penale, sentenza 2 novembre 2016, n. 45998

Commette il reato di bancarotta fraudolenta documentale l’imprenditore che, per evitare la ricostruzione delle operazioni che hanno portato al fallimento societario, decida di disfarsi dei documenti contabili gettandoli nella spazzatura [...]

Corte di Cassazione, sezione V penale, sentenza 10 ottobre 2016, n. 42753

In caso di procedimento per bancarotta l'imputato non può mettere in discussione l'avvenuta dichiarazione di fallimento sostenendo di essere un piccolo imprenditore Suprema Corte di Cassazione sezione V penale sentenza [...]

Corte di Cassazione, sezione V penale, sentenza 5 settembre 2016, n. 36816

La presenza in contemporanea delle ipotesi di bancarotta per distrazione e documentale, se il danno è modesto, non basta a escludere l’attenuante della particolare tenuità del fatto. Suprema Corte di [...]

Corte di Cassazione, S.U.P., sentenza 27 maggio 2016, n. 22474

Sussiste il delitto di false comunicazioni sociali, con riguardo alla esposizione o alla omissione di fatti oggetto di valutazione, se, in presenza di criteri di valutazione normativamente fissati o dicriteri [...]

Carica Altri Articoli