Azione di regolamento di confini

/Tag: Azione di regolamento di confini

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 6 settembre 2017, n. 20854. Chi fa valere un diritto in giudizio non può limitarsi ad allegare che un diritto sussiste ma deve allegare che quel diritto gli appartiene. Valore della domanda in base al reddito dominicale o rendita catastale

Chi fa valere un diritto in giudizio, non puo' limitarsi ad allegare che un diritto sussiste ma deve allegare che quel diritto gli appartiene, deve dimostrare che vi sono ragioni [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 30 gennaio 2017, n.2295

Nell’azione di regolamento di confini, qualora il convenuto eccepisca l’intervenuta usucapione invocando l’accessione del possesso, deve fornire la prova dell’avvenuta 'traditio' in virtù di un contratto, comunque, volto (pur se [...]

Corte di Cassazione, sezione VI civile, sentenza 7 settembre 2016, n. 17739

Il diritto, riconosciuto dall'articolo 951 c.c., a ciascuno dei confinanti, di richiedere che il confine sia delimitato a spese comuni si riferisce alle spese per l'apposizione materiale dei termini e [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 11 luglio 2016, n. 14131

a) I modi di costituzione delle servitu' prediali sono tipici, sicche' il riconoscimento, da parte del proprietario di un fondo, della fondatezza dell'altrui pretesa circa la sussistenza di una servitu' [...]

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 4 febbraio 2016, n. 2241. Nell’accertamento del confine tra due fondi limitrofi costituenti lotti separati di un appezzamento originariamente unico va attribuita peculiare rilevanza ai tipi di frazionamento allegati ai singoli atti di acquisto e, in particolare, nel caso in cui i dati sul confine siano discordanti e gli acquisti siano stati effettuati in tempi diversi, al confine indicato nel tipo di frazionamento allegato al titolo di acquisto più risalente nel tempo

Suprema Corte di Cassazione sezione II sentenza 4 febbraio 2016, n. 2241 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA CIVILE Composta dagli Ill.mi [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza 24 febbraio 2016, n. 3559. L’azione di regolamento dei confini presuppone che l’incertezza, oggettiva o soggettiva, cada sul confine tra due fondi, non sul diritto di proprietà degli stessi, anche se oggetto di controversia è la determinazione quantitativa delle rispettive proprietà; essa, pertanto, non muta natura, trasformandosi in azione di rivendica, nel caso in cui l’attore sostenga che il confine di fatto non sia quello esatto per essere stato parte del suo fondo usurpato dal vicino

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE VI SENTENZA 24 febbraio 2016, n. 3559 Svolgimento del processo e motivi della decisione - Il Consigliere relatore, designato ai sensi dell'art. 377 c.p.c., ha [...]

Le azioni a difesa della proprietà. Rivendicazione – negatoria – regolamento di confini – apposizione dei termini

Ultima modifica 5 ottobre 2018,  non riscontrabile, però, all'interno del documento in pdf   Per una migliore lettura (per la corrispondenza delle note e per l'apertura di altri collegamenti on-line) del [...]