Aggiudicazione definitiva

/Tag:Aggiudicazione definitiva

Consiglio di Stato, sezione terza, sentenza 19 dicembre 2017, n. 5965. Non e’ ammissibile un’interpretazione diretta a ricavare dalle norme relative all’esecuzione della prestazione ulteriori requisiti di ammissione nascosti o impliciti

Non e' ammissibile un'interpretazione diretta a ricavare dalle norme relative all'esecuzione della prestazione ulteriori requisiti di ammissione nascosti o impliciti, facendo leva sul concetto di essenzialità. Sentenza 19 dicembre 2017, [...]

Consiglio di Stato, sezione V, sentenza 25 marzo 2016, n. 1242. È inammissibile il ricorso nel quale si è impugnata l’aggiudicazione definitiva, ma non è stata impugnata la scelta dell’amministrazione di indìre una nuova gara. Nel caso di specie, il ricorrente aveva usato una clausola di stile, del tipo: “(…) nonché gli atti presupposti e / o precedenti non ancora cogniti, essendone negato l’accesso”, e tale clausola non consentiva di estendere l’impugnazione agli altri atti presupposti

Consiglio di Stato sezione V sentenza 25 marzo 2016, n. 1242 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale Sezione Quinta ha pronunciato la [...]

Consiglio di Stato, sezione III, sentenza 30 ottobre 2015, n. 4982. È irricevibile il ricorso contro l’aggiudicazione definitiva di una gara, notificato dopo 30 giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione. La sentenza ha precisato che non si può applicare l’art. 79 del d.lgs. 163/2006 che prevede un ulteriore termine di 10 giorni, perché questo nuovo termine riguarda l’accesso alla documentazione previsto dall’art. 79, comma 5 quater del d.lgs. 163/2006

Consiglio di Stato sezione III sentenza 30 ottobre 2015, n. 4982 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL CONSIGLIO DI STATO IN SEDE GIURISDIZIONALE SEZIONE TERZA ha pronunciato la [...]