Corte di Cassazione, sezione V, sentenza 24 ottobre 2013 n. 43414. Ai fini della commissione del reato di bancarotta semplice per aver aggravato il proprio dissesto, astenendosi dal richiedere la dichiarazione di fallimento, va anche provata la colpa grave

20

www.studiodisa.it

Il testo integrale

www.studiodisa.it 

Corte di Cassazione, sezione V, sentenza 24 ottobre 2013 n. 43414[1]


[1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al Diritto
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/penale/sentenzeDelGiorno/2013/04/-stupro-se-la-vittima-dice-si-e-poi-ci-ripensa.html

 Archivio sentenze ordinanze

 sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2011/

  sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2012/

 sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2013/

 

     Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     renatodisa.com