Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 26 novembre 2012 n. 20856. Il licenziamento del dirigente per ragioni di ristrutturazione aziendale è legittimo anche se le sue mansioni sono affidate a un altro collega

3

 

 

Il testo integrale

 

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 26 novembre 2012 n. 20856[1]