Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 19 giugno 2013 n. 15302. La Società Autostrade deve rispondere del danno subito (invalidità del 100%) dall’automobilista che rimasto in panne abbia scavalcato il guardrail per raggiungere l’altra carreggiata ed è caduto nel vuoto

6

guard-rail

Il testo integrale

 www.studiodisa.it

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 19 giugno 2013 n. 15302[1]

La conformità dell’opera alle leggi ed alla tecnica costruttiva non vale ad escludere ogni responsabilità del proprietario o del gestore qualora, nonostante una tale conformità, l’opera presenti insidie o pericoli per l’utilizzatore.

In particolare la responsabilità del gestore può sussistere anche a fronte di modalità di utilizzazione improprie o colpose.
In linea di principio – prosegue la sentenza – le strutture che affacciano sul vuoto e che sono liberamente accessibili dal pubblico debbono essere protette, anche e proprio in previsione di comportamenti inconsulti o colposi degli utenti.

E siccome l’individuazione delle misure esigibili e la valutazione comparativa delle rispettive responsabilità va condotta sulla base di vari parametri, quali il grado di prevedibilità dei comportamenti temerari o pericolosi, la loro frequenza e la maggiore o minore facilità di compierli, La circostanza che gli utenti di un’autostrada si trovino a dover oltrepassare il guard-rail – anche di notte e sulla corsia di sinistra – è tutt’altro che remota e talvolta può costituire addirittura una necessità o una misura prudenziale (si pensi alla sosta obbligata per un incidente o per altra causa, ed alla necessità dell’automobilista di sottrarsi al rischio di ulteriori tamponamenti a tergo).

Se pertanto al di là di un parapetto agevolmente superabile vi sia il vuoto, occorre che gli utenti ne siano in qualche modo avvertiti, o che il pericolo sia inequivocabilmente percepibile in ogni situazione in cui la strada sia praticabile (di giorno, di notte, con il sole o con la nebbia)

 


[1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al Diritto
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/civile/responsabilita/sentenzeDelGiorno/2013/06/autostrade-spa-responsabile-per-la-caduta-nel-vuoto-dellautomobilista-che-scavalca-il-guardrail-.html

 Archivio sentenze ordinanze

sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2011/

sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2012/  

sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2013/

      

Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     renatodisa.com