Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 21 febbraio 2013 n. 4419. Il comunista/condomino proprietario dell’immobile posto al piano superiore non può chiudere con una porta la scala di accesso al piano anche se è l’unico che deve accedervi

6

scala

Il testo integrale

 www.studiodisa.it

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 21 febbraio 2013 n. 4419[1]

Il fatto che le parti di essa destinate a raggiungere i piani superiori non siano normalmente usate dai condomini dei piani inferiori non può assumere alcun significato per escludere la proprietà comune dell’intera unitaria struttura in capo a questi ultimi.  La presunzione dell’articolo 117 del codice civile può essere vinta solo dalla prova del titolo


[1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al Diritto
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/civile/civile/sentenzeDelGiorno/2013/02/il-proprietario-del-piano-superiore-non-puo-chiudere-la-scala-con-una-porta-.html

 Archivio sentenze ordinanze

 sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2011/

   sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2012/ 

 sentenze-ordinanze/cassazione-civile-2013/

 

     Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     renatodisa.com