violenza sessuale

/Tag: violenza sessuale

In tema di violenza sessuale, rientrano tra le condizioni di «inferiorità psichica o fisica», previste dall’articolo 609-bis, comma 2, numero 1, del Cp, anche quelle conseguenti alla volontaria assunzione di alcolici o di stupefacenti

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 16 luglio 2018, n. 32462. La massima estrapolata In tema di violenza sessuale, rientrano tra le condizioni di «inferiorità psichica o fisica», previste [...]

Nell’imputazione per violenza sessuale (anche con circostanze aggravanti) il giudice di merito per affermare la responsabilità dell’imputato non può limitarsi a effettuare un copia e incolla della dichiarazione dei testimoni senza compiere alcuna valutazione di quelle dichiarazioni.

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 8 giugno 2018, n. 26250. La massima estrapolata: Nell'imputazione per violenza sessuale (anche con circostanze aggravanti) il giudice di merito per affermare la [...]

Le dichiarazioni della persona offesa possono essere legittimamente poste da sole a fondamento dell’affermazione di penale responsabilità dell’imputato, previa verifica, corredata da idonea motivazione, della credibilità del dichiarante e dell’attendibilità del suo racconto.

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 27 marzo 2018, n. 14037. Le dichiarazioni della persona offesa possono essere legittimamente poste da sole a fondamento dell'affermazione di penale responsabilità dell'imputato, [...]

In tema di violenza sessuale, l’elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella intimidazione psicologica in grado di provocare la coazione della vittima, si configura anche nel compimento di atti sessuali repentini

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 marzo 2018, n. 10791. In tema di violenza sessuale, l'elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella [...]

La “partecipazione” al reato di violenza sessuale di gruppo non e’ limitata al compimento, da parte del singolo, di un’attivita’ tipica di violenza sessuale, ma ricomprende qualsiasi condotta partecipativa, tenuta in una situazione di effettiva presenza non da mero “spettatore”

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 13 marzo 2018, n. 11036. La "partecipazione" al reato di violenza sessuale di gruppo non e' limitata al compimento, da parte del singolo, [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 6 marzo 2018, n. 10171. Violenza sessuale per la visita inutilmente invasiva del ginecologo.

Violenza sessuale per la visita inutilmente invasiva del ginecologo. Sentenza 6 marzo 2018, n. 10171 Data udienza 19 gennaio 2018 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 13 dicembre 2017, n. 55481. Il reato di induzione a compiere o subire atti sessuali

Il reato di induzione a compiere o subire atti sessuali con l'inganno per essersi il reo sostituito ad altra persona e' integrato anche dalla falsa attribuzione di una qualifica professionale, [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 15 novembre 2017, n. 52051. Violenza sessuale a carico del marito che costringe la moglie ad aver rapporti con lui malgrado sia affetto da HIV.

Violenza sessuale a carico del marito che costringe la moglie ad aver rapporti con lui malgrado sia affetto da HIV. Sentenza 15 novembre 2017, n. 52051 Data udienza 3 ottobre [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 13 novembre 2017, n. 51581. Integra il reato di violenza sessuale lo strusciamento del bacino contro il fondoschiena di un altro passeggero sull’autobus

Integra il reato di violenza sessuale lo strusciamento del bacino contro il fondoschiena di un altro passeggero sull'autobus Sentenza 13 novembre 2017, n. 51581 Data udienza 2 marzo 2017 REPUBBLICA [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 13 novembre 2017, n. 51582. In tema di violenza sessuale, ai fini dell’integrazione del reato è necessario verificare se nel comportamento dell’agente, siano o meno riscontrabili gli elementi sintomatici della direzione finalistica della sua condotta come diretta alla soddisfazione o quanto meno alla eccitazione dell’istinto sessuale

In tema di violenza sessuale, ai fini dell’integrazione del reato è necessario verificare se nel comportamento dell’agente, anche sulla base di un giudizio sinteticamente fondato sulla complessiva ricostruzione della obbiettività [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 4 ottobre 2017, n. 45589. Integra il reato di violenza sessuale di gruppo (articolo 609 octies cod. pen.), con abuso delle condizioni di inferiorita’ psichica o fisica, la condotta di coloro che inducano la persona offesa a subire atti sessuali in uno stato di infermita’ psichica determinato dall’assunzione di bevande alcooliche

Integra il reato di violenza sessuale di gruppo (articolo 609 octies cod. pen.), con abuso delle condizioni di inferiorita' psichica o fisica, la condotta di coloro che inducano la persona [...]

Carica Altri Articoli