Relatore MANZON Enrico

/Tag: Relatore MANZON Enrico

I soci della srl sono parti necessarie del procedimento anche se hanno definito separatamente la propria posizione Irpef, tale subprocedimento infatti definisce solo la posizione personale.

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 3 aprile 2018, n. 8085. I soci della srl sono parti necessarie del procedimento anche se hanno definito separatamente la propria posizione Irpef, [...]

Corte di Cassazione, sezione tributaria, ordinanza 27 novembre 2017, n. 28311. In tema di IVA e di imposte sui redditi

In tema d'IVA, l'accertamento induttivo avente ad oggetto la ricostruzione delle rimanenze iniziali e finali puo' essere effettuato o sulla base dei dati della contabilita' aziendale, che costituiscono prova a [...]

Corte di Cassazione, sezione tributaria, ordinanza 27 ottobre 2017, n. 25538. In materia di detrazione IVA, liquidata nella fattura passiva emessa dal cedente e versata in rivalsa dal cessionario, qualora sia contestata la inesistenza soggettiva dell’operazione, grava sull’Amministrazione finanziaria l’onere di provare

In materia di detrazione IVA, liquidata nella fattura passiva emessa dal cedente e versata in rivalsa dal cessionario, qualora sia contestata la inesistenza soggettiva dell'operazione, grava sull'Amministrazione finanziaria l'onere di [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 6 settembre 2017, n. 20861. La rilevanza probatoria dei libri paga e matricola del datore di lavoro

In un procedimento per impiego non regolarizzato di lavoratori, i libri paga e matricola del datore di lavoro non hanno rilevanza probatoria, almeno che non siano tenuti in modo regolare [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 26 ottobre 2016, n. 45230

La formula di proscioglimento nel merito prevale sulla dichiarazione di improcedibilita' per intervenuta prescrizione soltanto nel caso in cui sia rilevabile, con una mera attivita' ricognitiva, l'assoluta assenza della prova [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 26 ottobre 2016, n. 45231

Nei contratti di sponsorizzazione della società calcistica il dolo nel reato di evasione è intrinseco nell'utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti a prescindere anche dalle soglie quantitative. Suprema Corte di [...]

Carica Altri Articoli