Relatore GRASSO Giuseppe

/Tag: Relatore GRASSO Giuseppe

Nel caso d’infruttuosita’ della domanda trascritta l’ordine di cancellazione e’ apposto d’ufficio dal giudice, senza che occorra espressa domanda

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 16 aprile 2018, n. 9258. Nel caso d'infruttuosita' della domanda trascritta l'ordine di cancellazione e' apposto d'ufficio dal giudice, senza che occorra espressa [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 12 febbraio 2018, n. 3348. La garanzia per i vizi redibitori non copre i rischi che l’acquirente per forza di cose assume acquistando un bene in relazione al quale il vizio che lo affetta sia da ritenere facilmente riconoscibile, cioe’, individuabile con l’ordinaria diligenza

La garanzia per i vizi redibitori non copre i rischi che l'acquirente per forza di cose assume acquistando un bene in relazione al quale il vizio che lo affetta sia [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 5 febbraio 2018, n. 2755. Non vi è alcun diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio, derivante dalla decisioni della Cedu, tale da eludere l’esecuzione dell’ordine di demolizione di un immobile abusivo.

Non vi è alcun diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio, derivante dalla decisioni della Cedu, tale da eludere l'esecuzione dell'ordine di demolizione di un immobile abusivo. Sentenza 5 febbraio 2018, [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 19 gennaio 2018, n. 1357. Il giudice resta tenuto ad effettuare la liquidazione giudiziale nel rispetto dei parametri previsti dal d.m. n. 55, il quale prevale sul d. m. n. 140 nel rispetto del principio di specialità

Il giudice resta tenuto ad effettuare la liquidazione giudiziale nel rispetto dei parametri previsti dal d.m. n. 55, il quale prevale sul d. m. n. 140 nel rispetto del principio [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 21 dicembre 2017, n. 30733. La parte che contesti l’autenticita’ del testamento olografo deve proporre domanda di accertamento negativo della provenienza della scrittura

La parte che contesti l'autenticita' del testamento olografo deve proporre domanda di accertamento negativo della provenienza della scrittura, e grava su di essa l'onere della relativa prova, secondo i principi [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, sentenza 5 dicembre 2017, n. 29092. Nell’ambito delle opere edilizie cosa si intende per nuova costruzione

Nell'ambito delle opere edilizie - anche alla luce dei criteri di cui alla L. 5 agosto 1978, n. 457, articolo 31, comma 1, lettera d) - la semplice "ristrutturazione" si [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 17 novembre 2017, n. 27312. In ordine all’occupazione del suolo pubblico, non deve alcuna sanzione l’occupante abusiva di alloggio popolare. Spetta soltanto il versamento dell’indennità di occupazione

In ordine all'occupazione del suolo pubblico, non deve alcuna sanzione l'occupante abusiva di alloggio popolare. Spetta soltanto il versamento dell'indennità di occupazione Ordinanza 17 novembre 2017, n. 27312 Data udienza [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 17 novembre 2017, n. 27314. Il verbale redatto dei vigili del fuoco vale quale strumento probatorio liberamente apprezzabile dal giudice

Il verbale redatto dei vigili del fuoco è dotato di fede privilegiata solo riguardo ai fatti caduti sotto l'immediata osservazione degli operanti e delle attività da questi compiute, valendo nel [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda civile, ordinanza 27 settembre 2017, n. 22671. Liquidazione dei compensi al CTU e supplemento di consulenza

I chiarimenti forniti dal Ctu su una sua precedente relazione tecnica non generano diritto a compensi aggiuntivi. Ordinanza 27 settembre 2017, n. 22671 Data udienza 22 giugno 2017   REPUBBLICA [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 21 agosto 2017, n. 20207

Con la fine degli effetti civili del matrimonio scatta il diritto del coniuge non proprietario dell’ex casa coniugale di ottenere il rimborso delle somme, rivalutate, impiegate per finire l’immobile e [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 17 luglio 2017, n. 17665

Nel contratto di vendita in presenza di reciproche domande di risoluzione per inadempimento non viene attenuato quanto previsto ex articolo 1455 cc, per cui il contratto non si può risolvere [...]

Corte di Cassazione, sezione II civile, sentenza 14 luglio 2017, n. 17581

Nel caso in cui all'assegnazione dell'alloggio da parte della cooperativa segua la consegna dello stesso ai singoli assegnatari, si costituisce per fatto concludente il condominio, il quale, pur presupponendo l'accordo [...]

Carica Altri Articoli