Relatore DI NICOLA Vito

/Tag: Relatore DI NICOLA Vito

In tema di opposizione alla richiesta di archiviazione per particolare tenuita’ del fatto, ove la persona offesa indichi le ragioni del dissenso, il giudice non puo’ decidere “de plano” ma deve necessariamente fissare l’udienza in camera di consiglio

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 5 aprile 2018, n. 15124. In tema di opposizione alla richiesta di archiviazione per particolare tenuita' del fatto, ove la persona offesa indichi [...]

In tema di violenza sessuale, l’elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella intimidazione psicologica in grado di provocare la coazione della vittima, si configura anche nel compimento di atti sessuali repentini

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 marzo 2018, n. 10791. In tema di violenza sessuale, l'elemento oggettivo, oltre a consistere nella violenza fisica in senso stretto o nella [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 16 novembre 2017, n. 52434. Esclusa la confisca e distruzione dei file sequestrati in merito al reato di diffusione abusiva di opere musicali, con evasione della Siae

Esclusa la confisca e distruzione dei file sequestrati in merito al reato di diffusione abusiva di opere musicali, con evasione della Siae, per l'amministratore della Radio, se il reato è [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 15 novembre 2017, n. 52056. Nel reato di lottizzazione abusiva la confisca prevista dall’art. 44, co. 2, d.P.R. n. 380/2001 riguarda in generale tutte le opere abusivamente costruite

In tema di reati edilizi, nel reato di lottizzazione abusiva la confisca prevista dall’art. 44, co. 2, d.P.R. n. 380/2001 riguarda in generale tutte le opere abusivamente costruite, in cui [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 12 settembre 2017, n. 41562. Può integrare il delitto di calunnia la denuncia che cela consapevolmente la concorrenza di una causa di giustificazione

Integra il delitto di calunnia la denuncia con la quale si rappresentino circostanze vere, astrattamente riconducibili ad una determinata figura criminosa, celando, però, consapevolmente la concorrenza di una causa di [...]

Corte di Cassazione, sezione terza penale, sentenza 28 agosto 2017, n. 39475. Edificio ultimato quando possiede tutti i requisiti di agibilita’ o abitabilita’

In tema di reati edilizi, deve ritenersi "ultimato" solo l'edificio concretamente funzionale che possegga tutti i requisiti di agibilita' o abitabilita', di modo che anche il suo utilizzo effettivo, ancorche' [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 1 agosto 2017, n. 38217

Il meccanismo dell'interruzione della prescrizione, fondato sulla regola dell'elisione del tempo trascorso, consente, ai fini del calcolo “mitigato” dell'ulteriore termine di prescrizione, di tenere conto del fattore recidiva.     [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 31 luglio 2017, n. 38016

La cessione di immobili mascherata da una cessione di quote con un’evasione di imposta superiore alla soglia penalmente rilevante configura il delitto di dichiarazione infedele. L'istituto dell'abuso del diritto di [...]

Carica Altri Articoli