attenuante del danno di speciale tenuità

/Tag: attenuante del danno di speciale tenuità

Corte di Cassazione, sezione quarta penale, ordinanza n. 57329 del 2017. Ai fini dell’assolvimento dell’obbligo della motivazione in ordine al diniego della concessione delle attenuanti generiche

Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo della motivazione in ordine al diniego della concessione delle attenuanti generiche, non è necessario che il giudice prenda in considerazione tutti gli elementi favorevoli o sfavorevoli [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 7 novembre 2017, n. 50660. Ove il danno patrimoniale sia di speciale tenuità.

Ove il danno patrimoniale sia di speciale tenuità, ma il giudice appuri che il fatto, sia pure sotto il solo profilo soggettivo (personalità del reo - modalità dell'azione), non sia [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 7 novembre 2017, n. 50660. Quando il danno patrimoniale sia di speciale tenuita? e si accerti che anche il fatto sia di particolare tenuita? sotto il profilo soggettivo

Quando il danno patrimoniale sia di speciale tenuita? e si accerti che anche il fatto sia di particolare tenuita? sotto il profilo soggettivo (personalita? del reo - modalita? dell'azione), va [...]

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, sentenza 18 settembre 2017, n.42536. Ai fini della configurabilità dell’attenuante del danno di speciale tenuità con riferimento al delitto di rapina

  Ai fini della configurabilità dell'attenuante del danno di speciale tenuità con riferimento al delitto di rapina, non è sufficiente che il bene mobile sottratto sia di modestissimo valore economico, [...]

Corte di Cassazione, sezione II penale, sentenza 26 aprile 2017, n. 19923

La concessione della circostanza attenuante del danno di speciale tenuita' presuppone necessariamente che il pregiudizio cagionato sia lievissimo, ossia di valore economico pressoche' irrilevante: ai fini dell'accertamento della tenuita' del [...]

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza del 12 dicembre 2014, n. 51853. Nel reato di estorsione, la circostanza aggravante speciale delle più persone riunite richiede la simultanea presenza di non meno di due persone nel luogo ed al momento di realizzazione della violenza o della minaccia

Suprema Corte di Cassazione sezione II sentenza del 12 dicembre 2014, n. 51853 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CASUCCI Giuliano - [...]