assunzioni

/Tag:assunzioni

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 3 ottobre 2017, n. 23053. L’obbligo di consegnare ai lavoratori, all’assunzione, la dichiarazione con i dati di registrazione effettuata nel libro matricola e la dichiarazione di assunzione

Opposizione ad ordinanza ingiunzione emessa dalla Direzione provinciale del lavoro. L'obbligo di consegnare ai lavoratori, all'assunzione, la dichiarazione con i dati di registrazione effettuata nel libro matricola e la dichiarazione [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 4 dicembre 2015, n. 24743. Per le assunzioni alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, compresi gli enti pubblici regionali, vige la regola del pubblico concorso di cui all’articolo 97 della Costituzione. La circostanza che in virtù dell’articolo 35 del Dlgs 165/2001 le assunzioni di alcune categorie di pubblici dipendenti possano avvenire mediante espletamento di procedure selettive, o mediante avviamento dei soggetti iscritti nelle liste di collocamento, rappresenta una semplificazione dello strumento tecnico del pubblico concorso, ma non il superamento delle esigenze di trasparenza e imparzialità insite nel concetto di concorsualità volute dalla norma costituzionale

Suprema Corte di Cassazione sezione lavoro sentenza 4 dicembre 2015, n. 24743 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri [...]