art. 3 D. Lgs 74 del 2000

/Tag: art. 3 D. Lgs 74 del 2000

Corte di Cassazione, sezione quarta penale, sentenza 7 marzo 2018, n. 10416. Sono i mezzi fraudolenti utilizzati nell’evasione fiscale che determinano la differenza tra una fattispecie penalmente rilevante e una condotta abusiva non più perseguibile.

Sono i mezzi fraudolenti utilizzati nell’evasione fiscale che determinano la differenza tra una fattispecie penalmente rilevante e una condotta abusiva non più perseguibile. Il giudice non può mantenere il sequestro [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 16 novembre 2016, n. 48293

Alla luce del Dlgs 128/2015 non possono essere considerate simulate le operazioni (scissione proporzionale, costituzione di nuove società, vendita ecc)se sono state realizzate in tutto e non da soggetti fittiziamente [...]

Corte di Cassazione, sezione III penale, sentenza 16 settembre 2016, n. 38511

Il delitto di occultamento di documenti contabili ha natura di reato permanente e così - come affermato dalla giurisprudenza - si protrae fino al momento dell'accertamento fiscale. Successivamente a questo [...]