aggiotaggio

/Tag: aggiotaggio

Corte di Cassazione, sezione I, sentenza 2 settembre 2015, n. 35818. L’illecito amministrativo addebitabile all’ente ai sensi del d. lgs. n. 231 del 2001 non consiste in una responsabilità sussidiaria del fatto altrui, richiedendo soltanto che il reato risulti espressione di una politica aziendale deviante o, comunque, frutto di una c.d. colpa di organizzazione

Suprema Corte di Cassazione sezione I sentenza 2 settembre 2015, n. 35818 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Corte di Cassazione, sezione I, sentenza 27 marzo 2015, n. 13027. Rapporto fra aggiotaggio e reati fallimentari; se il rialzo e ribasso fraudolento di prezzi sul pubblico mercato o nelle borse di commercio ha l’effetto di far affluire maggiori risorse nelle casse della società, piuttosto che svuotarle, tale reato, di per se solo, non può determinare una responsabilità per il concorrente reato di bancarotta, salvo che non si dimostri che la sua commissione si inserisce, anche sotto il profilo soggettivo del suo autore, nel più ampio disegno di condotte illecite (distrazioni, falsità documentali, etc.) culminate con il fallimento della società

Suprema Corte di Cassazione sezione I sentenza 27 marzo 2015, n. 13027 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Corte di Cassazione, sezione V, sentenza 29 gennaio 2013, n. 4324. Il delitto di aggiotaggio di cui agli artt. 2637 c.c. e 185 D.lgs. n. 58/1998 è reato di pericolo astratto

  La massima Il delitto di aggiotaggio di cui agli artt. 2637 c.c. e 185 D.lgs. n. 58/1998 è reato di pericolo astratto in quanto richiede che la condotta tipica [...]