Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 26 novembre 2012 n. 45909. Il GIP non può convalidare l’arresto di un indagato sulla base delle informazioni acquisite dalla parte offesa

12

 

 

Il testo integrale

 

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 26 novembre 2012 n. 45909[1]