Consiglio di Stato, sezione quarta, sentenza 27 ottobre 2017, n. 4957. E’ giustificata l’esclusione dall’arruolamento, in generale nelle Forze Armate e in modo specifico in quelle con compiti di polizia, in relazione anche ad episodi isolati e risalenti di consumo di sostanze stupefacenti leggere.

14

E’ giustificata l’esclusione dall’arruolamento, in generale nelle Forze Armate e in modo specifico in quelle con compiti di polizia, in relazione anche ad episodi isolati e risalenti di consumo di sostanze stupefacenti leggere.

Sentenza 27 ottobre 2017, n. 4957
Data udienza 19 ottobre 2017

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

in sede giurisdizionale

Sezione Quarta

ha pronunciato la presente

SENTENZA

sul ricorso numero di registro generale 9374 del 2016, proposto da Ministero dell’economia e delle finanze – Comando Generale della Guardia di Finanza, in persona del legale rappresentante p.t., rappresentato e difeso per legge dall’Avvocatura Generale dello Stato, domiciliato in Roma, via dei Portoghesi, 12;

contro

-OMISSIS-, rappresentato e difeso dall’avvocato Pa. Ra., con domicilio eletto presso lo studio dell’avvocato Or. Ru.in Roma, via (…);

nei confronti di

-OMISSIS-, non costituito in giudizio;

per la riforma

della sentenza breve del T.a.r. per il Lazio – Sede di Roma, Sez- II-ter n. 11333 del 15 novembre 2016, resa tra le parti, concernente esclusione dal concorso per il reclutamento di n. 1250 allievi finanzieri della Guardia di Finanza;

Visti il ricorso in appello e i relativi allegati;

Visto l’atto di costituzione in giudizio di -OMISSIS-;

Viste le memorie difensive;

Visti tutti gli atti della causa;

Relatore nell’udienza pubblica del giorno 19 ottobre 2017 il Cons. Luca Lamberti e uditi per le parti l’avvocato Ra. e l’avvocato dello Stato D’El.;

Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue.

FATTO e DIRITTO

[…segue pagina successiva]