Diritto Urbanistico

//Diritto Urbanistico

L’autorizzazione paesaggistica, in relazione ai tre diversi livelli di progettazione, preliminare, definitivo ed esecutivo, è richiesta certamente anche in relazione al progetto definitivo

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 7 giugno 2018, n. 3431. La massima estrapolata: L'autorizzazione paesaggistica, in relazione ai tre diversi livelli di progettazione, preliminare, definitivo ed esecutivo, è richiesta [...]

Il vincolo di inedificabilita’ connesso alla presenza di testimonianze archeologiche non e’ astrattamente qualificabile come assoluto

Consiglio di Stato, sezione IV, Sentenza 1 giugno 2018, n. 3320. La massima estrapolata: Il vincolo di inedificabilita' connesso alla presenza di testimonianze archeologiche non e' astrattamente qualificabile come assoluto, [...]

La potestà pianificatoria si esprime ed attualizza attraverso l’adozione dello strumento generale di governo del territorio

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 1 giugno 2018, n. 3311 Le massime estrapolate La potestà pianificatoria il cui concreto esercizio è rimesso al comune, e che si esprime ed [...]

L’art. 879, comma 2 c.c. in tema di distanze tra edifici obbliga al rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti, per cui, occorre far riferimento al disposto del D.M. 2 aprile 1968

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 1 giugno 2018, n. 3329. La massima estrapolata: L'art. 879, comma 2 c.c. in tema di distanze tra edifici obbliga al rispetto delle leggi [...]

In tema di reati edilizi, gli interventi soggetti al permesso di costruire, pur se realizzati dall’interessato con una denuncia di inizio attivita’ alternativa al permesso di costruire non sono sanabili mediante la presentazione di una D.I.A. in sanatoria

Corte di Cassazione, sezione terza penale, Sentenza 8 maggio 2018, n. 20082 La massima estrapolata In tema di reati edilizi, gli interventi soggetti al permesso di costruire, pur se realizzati [...]

Carica Altri Articoli