Violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro

/Tag: Violazione delle norme sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro

Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza 22 marzo 2016, n. 12257. In tema di prevenzione infortuni, il datore di lavoro è tenuto ad effettuare la valutazione dei rischi connessi alla sua azienda e alla sua attività proprio per scoprire e gestire eventuali pericoli occulti o non immediatamente percepibili, e non può aspettare di scoprire tali pericoli con l’infortunio di un dipendente

Suprema Corte di Cassazione sezione IV sentenza 22 marzo 2016, n. 12257 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Carica Altri Articoli