vioenza e minacce a pubblico ufficiale

/Tag: vioenza e minacce a pubblico ufficiale

I dipendenti di un ente o di una societa’ concessionaria, anche in via non esclusiva, di un servizio di interesse pubblico, vanno considerati incaricati di un pubblico servizio

Corte di Cassazione, sezione seconda penale, Sentenza 19 giugno 2018, n. 28179. La massima estrapolata: In tema di reati contro la P.A., i dipendenti di un ente o di una [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza 10 febbraio 2016, n. 5545. Per integrare il reato ex art. 336 cod. pen. non è necessaria una intimidazione diretta o personale nei confronti del pubblico ufficiale, ma è sufficiente l’impiego dì qualsiasi forma di coazione, diretta o indiretta o soltanto morale, idonea a condizionare la sua libertà di scelta, anche comportamenti o propositi autolesivi del soggetto agente, che – per l’intrinseca ingiustizia del male che prospettano – risultino specificamente atti a intralciare l’esercizio della pubblica funzione

Suprema Corte di Cassazione sezione VI sentenza 10 febbraio 2016, n. 5545 Ritenuto in fatto 1. II Tribunale di Firenze ha rigettato la richiesta di convalida dell'arresto in flagranza di [...]

Corte di Cassazione, sezione VI, sentenza 15 maggio 2015, n. 20320. Non integra il delitto della violenza o minaccia ad un pubblico ufficiale la reazione genericamente minatoria del privato, mera espressione di sentimenti ostili non accompagnati dalla specifica prospettazione di un danno ingiusto, che sia sufficientemente concreta da risultare idonea a turbare il pubblico ufficiale nell’assolvimento dei suoi compiti istituzionali

Suprema Corte di Cassazione sezione VI sentenza 15 maggio 2015, n. 20320 Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del 10.7.2014 la Corte di appello di Cagliari, a seguito di gravame [...]