Relatore ELENA BOGHETICH

/Tag: Relatore ELENA BOGHETICH

La qualità di socio di una snc non obbliga alla iscrizione alla gestione separata degli esercenti attività commerciali in assenza di partecipazione personale al lavoro.

Corte di Cassazione, sezione lavoro, ordinanza 23 aprile 2018, n. 9964. La qualità di socio di una snc non obbliga alla iscrizione alla gestione separata degli esercenti attività commerciali in [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 14 marzo 2018, n. 6147. Nel caso di licenziamento collettivo finalizzato alla riduzione del personale nell’ambito di un progetto di ristrutturazione che si riferisce ad una determinata area

Nel caso di licenziamento collettivo finalizzato alla riduzione del personale nell'ambito di un progetto di ristrutturazione che si riferisce ad una determinata area, il datore di lavoro non può limitare [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 23 gennaio 2018, n. 1634. Ai fini del licenziamento per superamento del periodo di comporto

Ai fini del licenziamento per superamento del periodo di comporto il datore non può limitarsi a produrre le buste paga senza i certificati medici. Sentenza 23 gennaio 2018, n. 1634 [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 gennaio 2018, n. 836. Il lavoratore adibito a mansioni non rispondenti alla qualifica può chiedere giudizialmente la riconduzione della prestazione nell’ambito della qualifica di appartenenza

Il lavoratore adibito a mansioni non rispondenti alla qualifica può chiedere giudizialmente la riconduzione della prestazione nell'ambito della qualifica di appartenenza, ma non può rifiutarsi senza avallo giudiziario di eseguire [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 2 ottobre 2017, n. 22997. La norma che prevede reinquadramento e accesso alla dirigenza a seguito del passaggio ad altra PA

La norma che prevede reinquadramento e accesso alla dirigenza a seguito del passaggio ad altra PA, non si applica a segretari comunali o provinciali trasferiti per effetto di procedure di [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 febbraio 2017, n. 4112

Ove sia stata sottoscritta una polizza di assicurazione r.c. auto e sia stato rilasciato all'assicurato l'apposito contrassegno (indicativo di una certa decorrenza e durata della garanzia) ma la compagnia assicurativa [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 6 febbraio 2017, n. 3045

L'accettazione senza riserve del trattamento di fine rapporto non costituisce per il lavoratore rinuncia tacita a far valere in giudizio l'illegittimità del licenziamento Suprema Corte di Cassazione sezione lavoro sentenza [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 19 gennaio 2017, n. 1315

L'animata discussione con “toni inurbani” con il proprio responsabile non è così grave da giustificare il licenziamento Suprema Corte di Cassazione sezione lavoro sentenza 19 gennaio 2017, n. 1315 REPUBBLICA [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 11 gennaio 2017, n. 488

Il dipendente della provincia impiegato come addetto stampa non ha diritto al riconoscimento dell'applicazione del contratto giornalistico dopo la sentenza della consulta 189/2007 che ha considerato illegittima la legge regionale [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 13 dicembre 2016, n. 25554

Illegittimo il licenziamento quando l'azienda, oltre ai criteri di scelta principali (carichi di famiglia; anzianità di servizio; esigenze tecnico produttive e la professionalità), non indichi i sottocriteri in base ai [...]

Carica Altri Articoli