Presidente NOBILE Vittorio

/Tag:Presidente NOBILE Vittorio

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 30 ottobre 2017, n. 25760. In tema di retribuzione dovuta al prestatore di lavoro ai fini dei cc.dd. istituti indiretti (mensilità aggiuntive, ferie, permessi, malattia e infortunio)

In tema di retribuzione dovuta al prestatore di lavoro ai fini dei cc.dd. istituti indiretti (mensilità aggiuntive, ferie, permessi, malattia e infortunio), non esiste un principio generale ed inderogabile di [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 24 ottobre 2017, n. 25144. In materia di trasferimento di ramo d’azienda, a norma dell’art. 2112 c.c., elemento costitutivo della cessione è l’autonomia funzionale del ramo ceduto

In materia di trasferimento di ramo d’azienda, a norma dell’art. 2112 c.c., elemento costitutivo della cessione è l’autonomia funzionale del ramo ceduto, ovvero la sua capacità, già al momento dello [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 16 novembre 2017, n. 27201. Giusta causa di licenziamento l’assenza ingiustificata dal lavoro

Giusta causa di licenziamento l'assenza ingiustificata dal lavoro. Né può essere una scusante la carcerazione preventiva che ha impedito al dipendente di comunicare con l'esterno. Sentenza 16 novembre 2017, n. [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 15 novembre 2017, n. 27115. In ordine agli accordi collettivi e la loro efficacia

Una volta ritenuto efficace l'accordo collettivo aziendale anche nei confronti degli iscritti ad un'associazione dissenziente il datore di lavoro ne può pretendere l'applicazione, anche con sanzioni. Sentenza 15 novembre 2017, [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 10 novembre 2017, n. 26676. Cosa occorre per legittimare il licenziamento da scarso rendimento

Per legittimare il licenziamento da scarso rendimento occorre che il datore di lavoro provi rigorosamente il comportamento negligente del lavoratore e che l'inadeguatezza della prestazione resa non sia imputabile all'organizzazione [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, ordinanza 4 settembre 2017, n. 20734. Apposizione del termine al contratto di lavoro

L'onere della prova sulle condizioni che giustificano l'apposizione del termine al contratto di lavoro grava sul datore di lavoro.   Ordinanza 4 settembre 2017, n. 20734 Data udienza 27 aprile [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 19 maggio 2017, n. 12712

L'immediatezza e la tempestività che condizionano la validità del licenziamento per giusta causa vanno intesi in senso relativo e possono essere compatibili con un intervallo temporale reso necessario all'accertamento dei [...]

Corte di Cassazione, sezione lavoro, sentenza 4 maggio 2017, n. 10838

La previsione da parte della contrattazione collettiva della recidiva in successive mancanze disciplinari come ipotesi di giustificato motivo di licenziamento non esclude il potere del giudice di valutare la gravità [...]

Carica Altri Articoli
Vai alla barra degli strumenti