opposizione agli atti esecutivi

/Tag: opposizione agli atti esecutivi

La presenza di irregolarità formali nel precetto può ritenersi sanata per il raggiungimento dello scopo a seguito della proposizione dell’opposizione agli atti esecutivi in tutti i casi in cui l’opposizione stessa si limiti a lamentare l’esistenza della irregolarità formale in sè

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 18 luglio 2018, n. 19105. La massima estrapolata: La presenza di irregolarità formali nel precetto può ritenersi sanata per il raggiungimento dello scopo [...]

Nel caso di opposizione a precetto proposta davanti al giudice di pace la rilevazione della incompetenza per materia deve avvenire alla prima udienza di effettiva trattazione.

Corte di Cassazione, sezione sesta, Ordinanza 15 maggio 2018, n. 11816. La massima estrapolata: Nel caso di opposizione a precetto proposta davanti al giudice di pace la rilevazione della incompetenza [...]

L’opposizione agli atti esecutivi del creditore che ha azionato, quale difensore distrattario delle spese di lite tale riconosciuto in un titolo per crediti di lavoro, non e’ disciplinata dal rito del lavoro

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 10 maggio 2018, n. 11378. La massima estrapolata: L'opposizione agli atti esecutivi del creditore che ha azionato, quale difensore distrattario delle spese di [...]

Il vizio di nullita’ assoluta pignoramento attiene ad un atto del processo, e non al diritto di azione

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, Ordinanza 8 maggio 2018, n. 10945 La massima estrapolata Il vizio di nullita' assoluta pignoramento attiene ad un atto del processo, e non al [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, sentenza 6 marzo 2018, n. 5175. Poiche’ il processo esecutivo e’ articolato su di un sistema chiuso di rimedi e non e’ consentita azione in forme diverse dalle opposizioni esecutive o dalle altre iniziative cognitive specificamente previste da detto sistema processuale

Poiche' il processo esecutivo e' articolato su di un sistema chiuso di rimedi e non e' consentita azione in forme diverse dalle opposizioni esecutive o dalle altre iniziative cognitive specificamente [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, sentenza 6 marzo 2018, n. 5172. In tema di opposizione agli atti esecutivi di cui all’articolo 617 c.p.c., quand’anche la comunicazione del provvedimento del giudice dell’esecuzione sia avvenuta in imperfetta ottemperanza al disposto del capoverso dell’articolo 45 disp. att. c.p.c.

In tema di opposizione agli atti esecutivi di cui all'articolo 617 c.p.c., quand'anche la comunicazione del provvedimento del giudice dell'esecuzione sia avvenuta in imperfetta ottemperanza al disposto del capoverso dell'articolo [...]

Corte di Cassazione, sezione terza civile, sentenza 13 febbraio 2018, n. 3430. La nullità dell’opposizione per ritardo o incompletezza è sanabile per raggiungimento dello scopo, spetta dunque al destinatario attivarsi per prendere piena conoscenza dell’atto

Ai fini del decorso del termine per proporre opposizione agli atti esecutivi di cui all'articolo 617 cod. proc. civ., quand'anche la comunicazione del provvedimento del giudice dell'esecuzione sia avvenuta in [...]

Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 10 ottobre 2017, n. 23729. In tema di opposizione agli atti esecutivi, l’ordinanza con la quale il giudice dell’esecuzione provvede a definire la fase sommaria

In tema di opposizione agli atti esecutivi, l'ordinanza con la quale il giudice dell'esecuzione provvede a definire la fase sommaria, omettendo di fissare il termine perentorio per l'iscrizione a ruolo [...]

Corte di Cassazione, sezione III civile, sentenza 25 maggio 2017, n. 13163

Nell'espropriazione immobiliare i titoli posti alla base dell'intervento devono essere prodotti in originale e va depositata la copia del provvedimento regolarmente spedita. Suprema Corte di Cassazione sezione III civile sentenza [...]

Carica Altri Articoli