Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 1 luglio 2013 n. 28371. Annullabile la sentenza se il Pm deposita la lista testi oltre il termine di sette giorni liberi prima dell’udienza

22

www.studiodisa.it

Il testo integrale

www.studiodisa.it 

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 1° luglio 2013 n. 28371[1]

Il giudice di appello, che in sede di rinvio proceda alla rinnovazione dell’istruttoria dibattimentale, ha il potere di disporre d’ufficio, ai sensi dell’art. 507 cod. proc. pen., l’ammissione di prove nuove, atteso che l’art. 627, comma 2, non costituisce norma derogatoria rispetto a quella, ordinaria di cui all’art. 603, comma 3, c.p.p., riguardante la rinnovazione ufficiosa dell’ istruttoria dibattimentale propria del giudizio di appello


[1] Testo scaricabile e consultabile dal portale giuridico del Sole24Ore – Guida al Diritto
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/penale/sentenzeDelGiorno/2013/07/annullabile-la-sentenza-se-il-pm-deposita-i-nomi-fuori-termine.html

 Archivio sentenze ordinanze

 sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2011/

  sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2012/

 sentenze-ordinanze/cassazione-penale-2013/

 

     Studio legale D’Isa

@AvvRenatoDIsa

     renatodisa.com