sospenione della pena

/Tag:sospenione della pena

Corte di Cassazione, sezione III, sentenza 3 novembre 2014, n. 45230. Condannato il proprietario di alcuni cani, per aver disturbato il riposo dei vicini non impedendo agli animali di latrare e per le esalazioni nauseabonde degli escrementi degli animali medesimi

Suprema Corte di Cassazione sezione III sentenza 3 novembre 2014, n. 45230 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Corte di Cassazione, sezione I, sentenza 29 ottobre 2014, n. 44990. Nell’ipotesi di subordinazione della sospensione condizionale della pena all’adempimento di determinati obblighi, l’inosservanza di questi da parte del condannato non comporta la revoca automatica del beneficio, potendo – come detto – l’interessato allegare la comprovata impossibilita’ dell’adempimento

Suprema Corte di Cassazione sezione I sentenza 29 ottobre 2014, n. 44990 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi [...]

Corte di Cassazione, sezione II, sentenza 29 gennaio 2014, n. 3958. Non è possibile subordinare la sospensione condizionale della pena all’adempimento di un obbligo risarcitorio in favore della parte offesa senza che quest’ultima abbia esercitato l’azione civile nel processo penale, potendo in tal caso il giudice soltanto prendere in considerazione, al fine di individuare gli adempimenti imponibili, gli accadimenti lesivi riconnessi causalmente al fatto di reato, che ne caratterizzano il contenuto offensivo

Suprema Corte di Cassazione sezione II sentenza  29 gennaio 2014, n. 3958 Fatto e diritto 1. Con sentenza del 20/02/2013, la Corte di Appello di Milano confermava la sentenza con [...]

Corte di Cassazione, sezione IV, sentenza 11 luglio 2013, n. 29889. La sospensione condizionale della pena non può essere subordinata al pagamento della provvisionale

Suprema Corte di Cassazione sezione IV sentenza  11 luglio 2013, n. 29889 Ritenuto in fatto 1. Con la sentenza indicata in epigrafe la Corte di Appello di Lecce ha parzialmente [...]