Articolo

Corte Costituzionale, sentenza n. 69 del 2 aprile 2014. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 38, comma 4, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 15 luglio 2011, n. 111, nella parte in cui prevede che le disposizioni di cui al comma1, lettera d), si applicano anche ai giudizi pendenti in primo grado alla data di entrata in vigore del presente decreto

Corte Costituzionale Sentenza  69 del 2 aprile 2014   Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore MORELLI Udienza Pubblica del 25/02/2014    Decisione  del 26/03/2014 Deposito del 02/04/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 38, c. 4°, del decreto legge 06/07/2011, n. 98, convertito, con modoficazioni, dall’art. 1, c. 1°, della legge 15/07/2011, n. 111. Massime: Atti decisi:...

Articolo

Corte Costituzionale, sentenza del 26 marzo 2014, n. 65. Non è fondata la questione di costituzionalità relativa alla previsione dell'obbligo di decisione in composizione collegiale – anziché monocratica – da parte di tribunali nelle controversie in materia di liquidazione degli onorari e dei diritti di avvocato

Sentenza  65/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore AMATO Camera di Consiglio del 26/02/2014    Decisione  del 26/03/2014 Deposito del 01/04/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Artt. 3, c. 1°, e 14, c. 2°, del decreto legislativo 01/09/2011, n. 150; art. 54, c. 4°, lett. a), della legge 18/06/2009, n. 69. Massime: Atti decisi: ord. 202/2013 SENTENZA...

Articolo

Corte Costituzionale, sentenza n. 50 del 14 marzo 2014. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 3, commi 8 e 9, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23 (Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale)

  Sentenza   50/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore GROSSI Camera di Consiglio del 12/02/2014    Decisione  del 10/03/2014 Deposito del 14/03/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 3, c. 8° e 9°, del decreto legislativo 14/03/2011, n. 23. Massime: Atti decisi: ordd. 206/2012, 49, 78, 169 e 225/2013 SENTENZA N. 50 ANNO 2014 REPUBBLICA ITALIANA IN...

Articolo

Corte Costituzionale, sentenza n. 47 del 13 marzo 2014. Dichiarata non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 60 del decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274 (Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma dell’articolo 14 della legge 24 novembre 1999, n. 468), sollevata, in riferimento agli artt. 3 e 76 della Costituzione

Sentenza   47/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore FRIGO Udienza Pubblica del 25/02/2014    Decisione  del 10/03/2014 Deposito del 13/03/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 60 del decreto legislativo 28/08/2000, n. 274. Massime: Atti decisi: ord. 55/2012 SENTENZA N. 47 ANNO 2014 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente:...

Articolo

Corte Costituzionale, ordinanza n. 16 del 30 gennaio 2014. Manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell’art. 157, quinto comma, del codice penale, come sostituito dall’art. 6 della legge 5 dicembre 2005, n. 251 (Modifiche al codice penale e alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di attenuanti generiche, di recidiva, di giudizio di comparazione delle circostanze di reato per i recidivi, di usura e di prescrizione), sollevata, in riferimento all’art. 3 della Costituzione

Ordinanza  16/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore CRISCUOLO Camera di Consiglio del 15/01/2014    Decisione  del 28/01/2014 Deposito del 30/01/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 157, c. 5°, del codice penale. Massime: Atti decisi: ord. 183/2013 ORDINANZA N. 16 ANNO 2014 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente:...

Articolo

Corte Costituzionale, ordinanza del 30 gennaio 2014. Sono inammissibili e non fondate le questioni sollevate ad una presunta violazione della delega concessa al governo in merito alla geografia giudiziaria

Ordinanza  15/2014 Giudizio Presidente MAZZELLA – Redattore CORAGGIO Camera di Consiglio del 04/12/2013    Decisione  del 28/01/2014 Deposito del 30/01/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 1, c. 2°, della legge 14/09/2011, n. 148, di conversione, con modificazioni, decreto legge 13/08/2011, n. 138. Massime: Atti decisi: ordd. 149, 175, 180, 187, 192 e 196/2013 ORDINANZA N....

Articolo

Corte Costituzionale, sentenza n. 6 del 23 gennaio 2014. Dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 497, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – legge finanziaria 2006), nella parte in cui non prevede la facoltà, per gli acquirenti di immobili ad uso abitativo e relative pertinenze acquisiti in sede di espropriazione forzata o a seguito di pubblico incanto, i quali non agiscono nell’esercizio di attività commerciali, artistiche o professionali, di chiedere che, in deroga all’art. 44, comma 1, del d.P.R. 26 aprile 1986, n. 131 (Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro), la base imponibile ai fini delle imposte di registro, ipotecarie e catastali sia costituita dal valore dell’immobile determinato ai sensi dell’art. 52, commi 4 e 5, del d.P.R. n. 131 del 1986, fatta salva l’applicazione dell’art. 39, primo comma, lettera d), ultimo periodo, del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 (Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi).

Sentenza   6/2014 Giudizio Presidente MAZZELLA – Redattore CAROSI Camera di Consiglio del 04/12/2013    Decisione  del 15/01/2014 Deposito del 23/01/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Art. 1, c. 497°, della legge 23/12/2005, n. 266. Massime: Atti decisi: ord. 281/2012 Corte costituzionale SENTENZA N. 6 ANNO 2014 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE...

Articolo

Corte Costituzionale, sentenza n. 1 del 13 gennaio 2014. Illeggittimità costituzionale del c.d. Porcellum. Il testo della sentenza

Sentenza   1/2014 Giudizio Presidente SILVESTRI – Redattore TESAURO Udienza Pubblica del 03/12/2013    Decisione  del 04/12/2013 Deposito del 13/01/2014   Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Artt. 4, c. 2°, 59 e 83, c. 1°, n. 5, e 2°, del decreto Presidente della Repubblica 30/03/1957 n. 361,  nel testo risultante dalla legge 21/12/2005, n. 270; artt. 14, c....