In relazione ai benefici di cui alla L. n. 266/2005
Articolo

In relazione ai benefici di cui alla L. n. 266/2005

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 17 dicembre 2018, n. 7088. La massima estrapolata: In relazione ai benefici di cui alla L. n. 266/2005 ciò che rileva ai fini dell’individuazione della giurisdizione non è la natura del rapporto d’impiego del soggetto interessato, sibbene la natura giuridica della prestazione richiesta e della correlativa situazione giuridica soggettiva...

Revisione biennale della pianta organica delle sedi farmaceutiche
Articolo

Revisione biennale della pianta organica delle sedi farmaceutiche

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 13 dicembre 2018, n. 7033. La massima estrapolata: L’obbligo di revisione biennale della pianta organica delle sedi farmaceutiche, in caso di diminuzione della popolazione residente, non comporta un vero e proprio obbligo di soppressione delle sedi farmaceutiche, che risulterebbero in esubero, in quanto, comunque, il Comune in materia esercita...

Organismo di diritto pubblico
Articolo

Organismo di diritto pubblico

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7031. La massima estrapolata: L’organismo di diritto pubblico si caratterizza per il suo asservimento al soddisfacimento di esigenze di interesse generale che persegue lasciandosi “guidare da considerazioni diverse da quelle economiche”, quand’anche parte della sua operatività sia svolta sul mercato. Sentenza 12 dicembre 2018, n....

Immediata applicabilità dell’articolo 47 della Legge professionale forense
Articolo

Immediata applicabilità dell’articolo 47 della Legge professionale forense

Consiglio di Stato, sezione adunanza plenaria, Ordinanza 14 dicembre 2018, n. 18. La massima estrapolata: Va ritenuta la immediata applicabilità dell’articolo 47 della Legge professionale forense (n. 247/2012) in materia di nomina e composizione della commissione di esame di Stato non essendo previsto il richiamo all’articolo 47 nell’articolo 49 della sopra citata legge che, nel...

Gare di appalto: i requisiti generali e speciali devono possedersi per tutto il periodo dell’esecuzione dello stesso
Articolo

Gare di appalto: i requisiti generali e speciali devono possedersi per tutto il periodo dell’esecuzione dello stesso

Consiglio di Stato, sezione terza, Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7022. La massima estrapolata: Nelle gare di appalto i requisiti generali e speciali devono essere posseduti dai candidati non solo alla data di scadenza del termine per la presentazione della richiesta di partecipazione alla procedura di affidamento, ma anche per tutta la durata della procedura...

Quando il concorrente non è esonerato dalla dichiarazione dell’intervenuta condanna
Articolo

Quando il concorrente non è esonerato dalla dichiarazione dell’intervenuta condanna

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7025. La massima estrapolata: Quanto all’estinzione del reato (che consente di non dichiarare l’emanazione del relativo provvedimento di condanna), essa sotto il profilo giuridico non è automatica per il mero decorso del tempo, ma deve essere formalizzata in una pronuncia espressa del giudice dell’esecuzione penale,...

Dismissione di quote azionarie pubbliche
Articolo

Dismissione di quote azionarie pubbliche

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7030. La massima estrapolata: La dismissione di quote azionarie pubbliche non è soggetta alle norme sull’evidenza pubblica, e nemmeno a quelle sulla contabilità generale dello Stato, risolvendosi in un’operazione che l’ente pubblico pone in essere con modalità privatistiche. Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7030 Data...

Concetto di “piena conoscenza” dell’atto lesivo
Articolo

Concetto di “piena conoscenza” dell’atto lesivo

Consiglio di Stato, sezione quinta, Sentenza 12 dicembre 2018, n. 7026. La massima estrapolata: Il concetto di “piena conoscenza” dell’atto lesivo non deve essere inteso quale “conoscenza piena ed integrale” dei provvedimenti che si intendono impugnare ovvero conoscenza di tutti gli eventuali atti endoprocedimentali, la cui illegittimità infici, in via derivata, il provvedimento finale; ciò...

Militari e le valutazioni compiute dalle Commissioni superiori avanzamento
Articolo

Militari e le valutazioni compiute dalle Commissioni superiori avanzamento

Consiglio di Stato, sezione quarta, Sentenza 11 dicembre 2018, n. 6997. La massima estrapolata: Le valutazioni compiute dalle Commissioni superiori di avanzamento in sede di giudizio di avanzamento a scelta degli ufficiali militari sono caratterizzate da un’amplissima discrezionalità, essendo per lo più riferite ad ufficiali dotati di ottimi profili di carriera, le cui qualità sono...

Acquirente dell’immobile abusivo o del sedime su cui è stato realizzato
Articolo

Acquirente dell’immobile abusivo o del sedime su cui è stato realizzato

Consiglio di Stato, sezione sesta, Sentenza 11 dicembre 2018, n. 6983. La massima estrapolata: L’acquirente dell’immobile abusivo o del sedime su cui è stato realizzato succede in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi relativi al bene ceduto facenti capo al precedente proprietario, ivi compresa l’abusiva trasformazione, subendo gli effetti sia del diniego di sanatoria,...